Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Tulli, Lega: "Fermo, liberati della mediocrità. Basta con il finto civismo di Calcinaro"

6 Marzo 2020

FERMO – Si scalda il clima elettorale anche a Fermo, dove il percorso del sindaco Paolo Calcinaro sembrerebbe senza ostacoli. Ma di certo c’è chi venderà cara la pelle. Uno su tutti: il consigliere della Lega Gianluca Tulli.

“il sindaco ci ha criticato per aver osato parlare di problemi della città durante il sorgere dell’emergenza Coronavirus, ci ha redarguito con un ‘non si fa campagna elettorale in questi momenti’. Poi lui stesso si è goffamente affrettato a presentare la propria lista Piazza Pulita nel proditorio tentativo di arginare i malumori dei suoi attuali assessori e consiglieri che si vedono minacciare la poltrona dai recenti acquisti dei vari Bargoni, Di Felice, del probabile Lanciotti”.

E allora, il silenzio viene meno per tutti. “Di fronte a questo tentativo di Di Ruscio Ter, è evidente che il piano di Calcinaro è ormai svelato. Vuole mascherare con il "civismo" il fatto, per noi assolutamente criticabile, che esponenti politici che hanno in passato militato nello schieramento di centrodestra accettano oggi di far parte di liste che strizzano più di un occhio a quell'area politica di sinistra da cui l'attuale Sindaco proviene e con la quale egli non ha mai reciso i suoi legami che, anzi, appaiono oggi ancora più saldi e intensificati”.

Di fronte a questo tentativo di civismo politico, Tulli si augura una reazione della gente: “I cittadini di Fermo non si lasceranno ingannare. La Lega per Salvini Premier confida che gli elettori di centrodestra sapranno distinguere, al momento del voto, fra l'ambigua coalizione "civica" che sosterrà il sindaco uscente, e la coalizione di centrodestra. È ora che Fermo si scrolli di dosso questa cappa di mediocrità, di indecisione sui temi fondamentali, di completa assenza di visione del futuro e torni a puntare su quei partiti che cambieranno finalmente le sorti d’Italia”.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram