Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Terremoto in Giunta: la sindaca Mancini toglie le deleghe a Beverati. "Profonde divergenze personali"

1 Dicembre 2020

MONTEGRANARO – E alla fine tuonò. È finita l’esperienza dell’architetto Giacomo Beverati nella Giunta di Montegranaro. La sindaca Ediana Mancini gli ha ritirato le deleghe all’assessore più votato. “Profonde divergenze personali che hanno minato il rapporto fiduciario”. Questo il sunto dietro la motivazione dell’atto della sindaca. Per Beverati, dopo cinque anni da assessore alla Cultura, il Mancini bis aveva aperto le porte dei Servizi sociali nell’anno più difficile. A lui si deve anche il dialogo con la minoranza in merito alla gestione delle risorse anti Covid e aiuto alle famiglie.

Ora torna consigliere. Da vedere se dal prossimo consiglio comunale deciderà di sedersi ancora tra i banchi di maggioranza o cambierà lato, passando dalla ‘Strada Giunta’ a ‘Montegranaro tra la gente’, la lista civica del neo onorevole Mauro Lucentini, magari insieme alla consigliera Ferretti, legata politicamente all’ormai ex assessore. Le deleghe, al momento, la sindaca le tiene per sé.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram