Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Teatri aperti e illuminati, mascherine e igienizzanti all'Aquila. La Latini ci pensa: "E' ora di farli ripartire"

23 Febbraio 2021

FERMO – Elegante e maestoso, il teatro dell’Aquila ieri sera, non si è solo illuminato, ha riaperto le sue porte di legno e si è mostrato nella sua vuota bellezza, riempita dalle parole delle dipendenti di Sistema Museo

Persone diligentemente distanziate, con mascherina, vogliose di risentire l’odore delle poltroncine e dei palchetti, ripresi anche da Graziano Ferroni, presidente dei Teatri amatoriali fermani che non è voluto mancare per documentare il tentativo di normalità.

L’iniziativa di Unita, ‘Facciamo luce sul teatro’, è stata un successo nazionale. E ha ravvivato la discussione sulla ripartenza.

A prendere posizione è la Lega, oggi al Governo. Lo ha fatto con l’onorevole Lucia Bergonzoni, responsabile Cultura del partito, e tutti gli assessori regionali, tra cui la marchigiana Giorgia Latini. “È evidente che occorra ripensare il sistema delle chiusure dovute all'emergenza, permettendo di riaprire in sicurezza cinema e teatri in quei territori dove la situazione sanitaria è sotto controllo. I luoghi della cultura, dell'intrattenimento e dello spettacolo dal vivo possono garantire pienamente il rispetto di quei protocolli che già vengono stabiliti per il mondo della ristorazione nelle zone gialle”.

Quindi è giusto riflettere per rispondere all'appello delle tante attività del settore: “Sono ormai allo stremo e rischiamo di perdere tante realtà che sono una parte fondante del nostro tessuto culturale" ribadiscono gli esponenti politici del Carroccio.

r.vit.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram