Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Tanta voglia di teatro. Porto San Giorgio e Sant'Elpidio a Mare ci provano: spettacoli e corsi in sicurezza

21 Ottobre 2020

SANT’ELPIDIO A MARE – Porto San Giorgio e Sant’Elpidio a Mare vogliono vivere e dare un messaggio alla popolazione: noi in sicurezza continueremo a farvi sognare. E il sogno passa per il teatro. “Cinque mesi di eventi e date recuperate dalla prosa al jazz. Posti ridotti e prenotazioni obbligatorie, così proviamo a ripartire” sottolinea l’assessore alla Cultura, Elisabetta Baldassarri.

Nel regno de La Grù, il Giusti di Sant’Elpidio, non solo si va verso gli spettacoli, ma si punta sui corsi. Mirati, sicuri, in pochi, ma corsi di teatro per ogni appassionato: Magia, comicità marchigiana, improvvisazione, dizione e utilizzo della voce. Ma in primis con la narrazione di Cesare Catà e il suo “Shakespeare Juke-Box - Viaggio sapienziale tra tarocchi shakespeariani” che parte venerdì sera.

Un sostegno da parte delle amministrazioni al mondo dello spettacolo, ma anche la prova che le realtà come quella elpidiense sanno adattarsi a ogni situazione. “Questo programma segna la ripresa delle attività del teatro tenendo presente che la programmazione potrà subire variazioni indipendentemente dalla nostra volontà. Ripartiamo con 120 posti, contro i 279 del teatro. Ma si torna a fare cultura per due ragioni: perché – riprende la Baldassarri - ce lo hanno chiesto i cittadini per animare la stagione culturale e per tutelare e supportare i lavoratori dello spettacolo”. A Porto San Giorgio tra le novità principali spiccano le 5 date del Teatro per ragazzi, tre appuntamenti de “Il Porto degli autori” (dal 24 ottobre), l’edizione invernale di “Jazz a Castello” e le 2 date della passata stagione di prosa.

Tornando invece al Giusti, è partita la scuola di Lorenzo Berdini ‘Magicamente’ tra carte, monete, corde, mentalismo e manipolazione. Il 2 novembre si alza il sipario sul corso ‘Magnasarache’, la scuola internazionale di comicità marchigiana diretta da Piero Massimo Macchini. Per chi non si sente pronto per fare l’attore, c’è l’opportunità dal 4 novembre di imparare a parlare meglio, con il corso di dizione e voce affidato al presidente de Lagrù, Lorenzo Palmieri. È ricco novembre, considerando che va in scena anche ‘Alla Ribalta’, la scuola di teatro per bambini affidata a Oberdan Cesanelli e Stefano Leva che sarà itinerante: Fermo, Porto Sant’Elpidio e Montecosaro. Si parte in questo finale del 2020, sapendo che già tanto è previsto per il 2021.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram