Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Tamponi rapidi e sicuri, la palestra Urbani esempio di buona politica: insieme privati, medici e città. "Abbiamo anche il drive in"

21 Novembre 2020

FERMO – Tutti insieme per dare un servizio migliore ai cittadini. Un triangolo funzionale: da un lato il Comune guidato da Nazareno Franchellucci, in un altro i medici di base con i pediatri, nel terzo i laboratori analisi privati di Porto Sant’Elpidio.

Tutti insieme nella palestra del Polo Urbani che da martedì diventa il centro tamponi anti Covid della città. “Abbiamo pianificato ogni cosa. Ingresso, accettazione, servizio, certificato e poi uscita con un esito negativo, si spera, o positivo”. E nel caso di positività emerge il grande vantaggio di avere questo centro tampone: “Se il tampone fast è positivo – prosegue il sindaco – il cittadino verrò sottoposto a un tampone molecolare, grazie a Salus e Bio 3, che a fine mattinata sarà potato a Fermo, dove l’Asur lo prenderà in carico”. Questo significa riduzione di spostamenti, quarantena fiduciaria che parte prima e minori disagi per l’utente.

Ecco il mondo voluto e creato da Franchellucci, reso possibile da un gioco di squadra che coinvolge anche Protezione civile e associazioni elpidiensi, a loro il compito di misurare la febbre all’ingresso e di dare indicazioni utili agli utenti. Percorso ben visto anche dalla minoranza guidata da Giorgio Marcotulli.

Il sistema ha due percorsi: da un lato la parte pubblica, quella che parte dalle richieste arrivate a medici e pediatri, dall’altra quella libera, per ogni cittadino non solo elpidiense, dei lavoratori privati. “La parte pubblica – riprende Franchellucci – è completamente gratuita. Si rivolge a due fasce: 0-6 anni, da qui i pediatri, e over 65”. Lo sforzo economico del comune è importante: abbiamo investito 8mila euro, insieme con le Farmacie comunali, per mettere a disposizione dei medici 1500 tamponi. “Altrimenti, al momento, ogni medico ha ricevuto dal sistema sanitario solo 20 test a testa” aggiunge. Per la parte privata: 25 euro a tampone, nessun limite territoriale e possibilità di andare al centro senza prenotazione, diversamente da chi arriva con la prescrizione medica.

A coordinare l’equipe medica è la dottoressa Carpiceci, dietro i due privati invece Mariangela Cosmo e Giuseppe Cappella. “A oggi – precisa la dottoressa – hanno dato la loro adesione al centro tamponi 13 medici di base, sui 26 di Porto Sant’Elpidio”. A pieno regime si muoveranno una decina di persone dietro i box: tre all’accettazione, tre volontari, un addetto ai tamponi e due alla fase del processo.

Un ultimo pensiero è rivolto a chi ha avanzato dubbi sulla sicurezza del luogo, sul rischio promiscuità con la scuola, che comunque va avanti per i soggetti diversamente abili e con disturbi di apprendimento: “La risposta è nell’organizzazione, ma anche nella porta che abbiamo messo e che chiude anche l’unico accesso alla palestra dalla scuola” conclude Franchellucci che grazie ai privati ha potuto organizzare anche un drive-in esterno nel parcheggio che entra in funzione in caso di necessità, per esempio se ci sono utenti con ebbre o bisognosi di un controllo particolare.

Si parte martedì, poi servizio attivo ogni giorno della settimana dalle 8 alle 11. “chiaro che la parte privata, concludono i due responsabili di Bio3 e Salus – può proseguire anche fino alle 12 in caso di alto afflusso. Poi, nel pomeriggio, continuiamo normalmente nei nostri centri dove nei momenti di maggior afflusso abbiamo realizzato anche 200 tamponi al giorno”.

Oggi tutto sembra andare meglio, di certo ora gli elpidiensi, e non solo, sanno che possono trovare risposta in un luogo sicuro e rapido: in 15 minuti tampone e risposta, con il grande vantaggio, in caso di positività, di completare tutto l’iter nello stesso momento grazie al tampone molecolare che dà all’Asur il controllo immediato suo possibile paziente.

Raffaele Vitali

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram