Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Sutor, il derby con Civitanova per cambiare marcia e dimenticare il Daspo al tifoso

11 Gennaio 2020

MONTEGRANARO – E derby sia. Poi contro Valerio Amoroso, il che rende sempre tutto speciale. La Bombonera è pronta e domani si mostrerà in tutto il suo splendore. Anche se il post Cento ha lasciato dell’amaro in bocca, a parte la sconfitta, per degli scontri avvenuti che hanno portato a un Daspo di tre anni contro un tifoso gialloblù, recidivo, che è accusato di aver minacciato i carabinieri della stazione guidata dal maresciallo Di Risio con un lungo bastone.

Per dimenticare in fretta quanto avvenuto, si gioca la prima giornata di ritorno. È ora di passare dalle belle prestazioni alle vittorie. Concetto che coach Marco Ciarpella ha chiarito a tutti: “Civitanova ha uno dei pacchetti lunghi più forti del girone. Quindi dovremo essere aggressivi per essere poi pronti ad alzare il ritmo che è una cosa che all’andata non siamo stati molto bravi a fare”.

Il girone di ritorno è un altro campionato e i gialloblù hanno tutto per raccogliere più dell'andata: “Posso dire che a parte qualche passo falso abbiamo giocato con grande carattere e dove si sono visti dei buoni elementi sia tecnici che tattici, abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti però alla fine di questa prima parte di stagione ci accorgiamo che la classifica è corta e molto pericolosa. Per cui bene i complimenti, ma dobbiamo essere più concreti e difendere meglio, visto che siamo una delle squadre peggiori del girone”.

Stessa linea di pensiero per il Ds Paolo Berdini: ."Abbiamo affrontato delle vere e proprie corazzate ma ora per raggiungere il nostro obiettivo sarà importante vincere le partite che ci attendono in casa contro le nostre dirette concorrenti per la salvezza. Dal mio punto di vista credo che se la squadra continua a giocare come ha mostrato nel girone di andata sono certo che sarà più facile arrivare all’obiettivo che ci siamo prefissati".

Palla a due alle 18 per Lupetti e company che avranno bisogno di tutto il calore di Montegranaro, con gli appassionati che non hanno neppure l'alternativa Poderosa, visto che la squadra di coach Di Carlo è impegnata a Mantova.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram