Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Superati i 100 positivi in provincia. "Troppi in strada, mi sono vergognato dei miei cittadini". L'ira del sindaco su Fermo

17 Marzo 2020

FERMO – “MI sono vergognato di tanti miei concittadini”. È durissimo il sindaco Paolo Calcinaro via Facebook. In tanti oggi si sono rimessi in strada, chi in auto, chi a piedi. “Troppi e di ogni età che hanno vissuto come un normale giorno questa città. Come se fossero stati sufficienti 4 giorni di impegno ad uscire da questo incubo” ribadisce.

Oggi la città di Fermo ha fatto 10 passi indietro come coscienza collettiva: mi sono vergognato di quello che ho visto e ricevuto in queste ore. Cittadini, tanti e di ogni età, a vivere come un normale giorno questa città. Come se fossero stati sufficienti 4 giorni di impegno ad uscire da questo incubo. E ringrazio Forze dell'Ordine e Vigili a girare come per i quattro cantoni, con un secchiello contro una mareggiata, con norme che li aiutano poco. Oggi purtroppo lo dico, mi sono vergognato di tanti di voi. Non so di chi, non so di quanti, ma di tanti.

Publiée par Paolo Calcinaro sur Mardi 17 mars 2020

E invece, quattro giorni non bastano. E non basteranno neanche i prossimi quattro. Ci vuole pazienza, gli effetti della chiusura si vedranno a metà della prossima settimana secondo i virologi. Oggi i numeri sono impietosi, a cominciare dal quinto morto al Murri.

I casi positivi sono diventati più di cento, ben 88 quelli in quarantena a casa da un angolo all’altro della provincia. Poi si aggiungono le persone ricoverate tra terapia intensiva, sub intensiva e malattie infettive: tra fermani e altri marchigiani son 61 i ricoverati al Murri. Dati preoccupanti, che dimostrano ancora una volta che il Coronavirus è in crescita, considerando anche i 453 fermani in isolamento domiciliare. Il messaggio, alla fine di tutto questo, è sempre solo uno: stare a casa e seguire i consigli dei virologi (leggi).

r.vit.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram