Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Storia e tecnologia, la torre Gerosolimitana nelle mani della Politecnica

16 Giugno 2020

SANT’ELPIDIO A MARE – Il terremoto l’ha danneggiata, ma la torre Gerosolimitana resiste da secoli e non ha alcuna intenzione di abdicare. Per questo il Comune, che ha ottenuto dei finanziamenti da parte della Regione Marche per il restauro della torre, ha affidato uno specifico incarico al Dipartimento di Ingegneria civile, edile e architettura dell’Università Politecnica delle Marche, guidata dal Prof. Stefano Lenci.

Un percorso complesso, ma intanto è andato in scena il sopralluogo del team della Politecnica. “Sono venuto per effettuare una campagna di rilievi ed indagini per lo studio e la previsione di interventi utili al miglioramento strutturale della Torre anche al fine di prevedere la possibilità di realizzare un sistema di monitoraggio continuo del monumento costituito da una rete di sensori di varia tipologia, opportunamente predisposti” spiega Terrenzi che riavrà così la storia nella storica bellezza, ma arricchita da rilevatori tecnologici.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram