Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Squadra carica d'esperienza, Ubaldi ridisegna Montegranaro: "Monia Marinozzi è la mia vice. Focus sull'economia" VIDEO

12 Ottobre 2021

di Raffaele Vitali

MONTEGRANARO – Endrio Ubaldi si presenta e stupisce: Gastone Gismondi, il più votato, va al Turismo e all’Ambiente, oltre che allo Sport. Ma la vice è una donna, Monia Marinozzi. “Una scelta ponderata e voluta, simbolo di chi si impegna nella città d’anni. Una persona che stimo, partita dalla lista di Gastone sei anni fa che è da sempre a me vicina”.

Una giunta già pronta da giorni, ma presentata nel giorno del patrono: “Perché San Serafino ci ha messo la mano, non ho dubbi. È un pacificatore e saprà ispirarci nella nostra amministrazione” sorride Ubaldi. Che ringrazia subito il coordinatore della coalizione, Mauro Lucentini, e l’ex sindaco Gastone Gismondi “che avrebbe potuto chiudere tutto, visto che il consenso popolare viene prima di tutto”.

In giunta la conferma di Giacomo Beverati e il ritorno di Annalina Zincarini. Entra Lucio Melchiorri, imprenditorie calzaturiero a cui Ubaldi chiederà di guidare la rinascita economica dell’area industriale. Mentre Nicolò Venanzi, il delfino degli anni d‘oro, sarà presidente del consiglio comunale. Tante deleghe restano fuori, non a caso: “Per me gli assessori saranno undici. I consiglieri riceveranno compiti precisi. Basta pensare al Bilancio che graviterà sotto Ermanno Vitali, il gioiellino rimasto furi dalla giunta solo per questioni di tempo da dedicare. “Saranno deleghe con portafoglio”.

Gli assessori firmano, uno per uno, l’accettazione della nomina, davanti al segretario Bruno, chiamato a Montegranaro nonostante il giorno di festa. “Abbiamo contributi che scadono il 15 ottobre, quindi dobbiamo accelerare alcune pratiche e la giunta si riunirà. Mentre lunedì 25 ottobre ci sarà il primo consiglio comunale” spiega il sindaco, dove debutterà. Venanzi sulla poltrona più alta.

LA SQUADRA

Monia Marinozzi: vicesindaca con deleghe alla Cultura, Politiche Giovanili e Associazionismo.

Gastone Gismondi: Sport, Turismo e Ambiente.

Giacomo Beverati: Lavori pubblici, viabilità e decoro urbano “che sarà un punto fondamentale”.

Annalina Zincarini. Servizi sociali e sanità.

Lucio Melchiorri: Sviluppo economico, edilizia privata e pianificazione delle zone produttive, “che significa Calepio e zona Ciabocco”.

Ubaldi mantiene tre deleghe: sicurezza, personale e pianificazione del territorio. “Non c’è l’urbanistica, ma una divisione dei compiti per raggiungere al meglio le soluzioni. Per me l’indirizzo, ma poi c’è Melchiorri”.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram