Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Sorveglianza speciale, foglio di via obbligatorio e arresti domiciliari violati. Tre denunce nel Fermano

21 Settembre 2023

FERMO - Nei giorni scorsi, nel corso di specifici servizi di controllo del territorio, a Porto Sant’Elpidio (FM) i militari della locale Stazione dei Carabinieri hanno concluso gli accertamenti e deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale, un pregiudicato di San Severino Marche, classe 1981.

Nonostante fosse sottoposto a misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale, con prescrizioni di obbligo di permanenza notturna dalle 22:30 alle 07:00, il soggetto ha violato tali prescrizioni omettendo di comunicare al Comando dell'Arma del luogo la variazione del proprio domicilio. L'Autorità Giudiziaria è stata informata dalla Stazione di Porto Sant’Elpidio, che procederà con le eventuali ulteriori attività investigative.

I militari della locale Stazione dei Carabinieri di Porto San Giorgio (FM) hanno invece concluso gli accertamenti e deferito in stato di libertà un uomo di San Benedetto de Tronto, classe 1987, alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di inosservanza di provvedimento dell'autorità. Il soggetto era destinatario di un foglio via obbligatorio emesso dal Questore di Fermo con una durata di 3 anni, ma è stato controllato dai Carabinieri nel centro di Porto Sant’Elpidio senza alcuna valida autorizzazione o giustificazione.

A seguito di approfonditi accertamenti, i militari della locale Stazione dei Carabinieri di Montegranaro hanno invece deferito alla competente Autorità Giudiziaria un individuo originario di Sant'Elpidio a Mare (FM), classe 1965, già noto alle forze dell'ordine per pregressi reati. Il soggetto in questione è stato deferito per il reato di "evasione".

Attualmente, era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in esecuzione di un'ordinanza emessa dal Tribunale di Fermo, per pregressa violazione della sorveglianza speciale cui era già sottoposto. Tuttavia, durante un controllo effettuato presso la sua abitazione, il predetto non è stato rintracciato in quanto si era allontanato arbitrariamente senza valida giustificazione e/o autorizzazione.

Una volta accertata l'evasione, l'Autorità Giudiziaria è stata tempestivamente informata dalla Stazione Carabinieri di Montegranaro che, in considerazione della gravità dell'atto compiuto e delle circostanze ha richiesto un aggravio della misura cautelare già in atto.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram