Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

"Se non dai il meglio, non vinci". Poderosa ko a Forlì

6 Febbraio 2020

FORLI’ – Il punto è: accontentarsi della rabbiosa rimonta o riflettere sulla debacle di metà gara? Su questo starà ragionando oggi Gennaro Di Carlo, il coach della Poderosa, squadra che alterna ottime prestazioni a momenti di nebbia. Anche se, inutile negarlo, Forlì sta giocando un campionato a parte rispetto a quello della Xl Extralight che veleggia nei bassifondi. Sul tabellone resta il 71-65 finale, ma fa ancora male il 39-24 di metà partita.

E per fortuna il filotto di vittorie, perché chi sta dietro, vedi Orzinuovi, è tutt’altro che moribondo. Ogni domenica, come ha sempre ribadito Di Carlo, c’è chi vince e perde contro chiunque. “Ce ne andiamo con un po’ di rammarico, abbiamo regalato venti minuti a Forlì. E quindi non sono soddisfatto della prestazione”. Si aspettava più grinta: “Noi siamo più quelli dei secondi due quarti. Quando uno non dà il meglio di se stesso non può essere contento”. Non è felice lui, non lo sono i giocatori, di certo no può esserlo Thomas che passa il secondo quarto in panchina “perché nervoso” precisa Di Carlo.

Non era facile affrontare i romagnoli, di certo non è riuscito il piano partita all’inizio. Ma siccome bisogna guardare al mezzo pieno: “Noi dobbiamo vincere, non basta lottare. Domenica spero di avere Cortese”. Servirà ben altro approccio per fermare Ferrara, che arriva ferita dopo la sconfitta in casa contro la corazzata Verona.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram