Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Sanità. Livini alla guida del distretto unico. Murri, Ciattaglia e Nardi rinforzano l'uroginecologia

3 Maggio 2021

FERMO – Due notizie in un giorno per la sanità fermana, che si conferma quella con i numeri migliori a livello regionale per nuovi casi di Covid (solo 2, ndr).

La prima è che Licio Livini, fino a poche settimana fa direttore generale dell’Asur 4, ha ripreso il suo posto: direttore del distretto unico, con ruolo di coordinamento dei servizi sanitari del territorio. Un compito che aveva ben svolto prima della ‘promozione’ e che oggi riprende. Livini è già pronto a lavorare insieme con il nuovo Dg che dovrebbe arrivare tra due settimane, non appena si chiuderà l’avviso pubblico e la direttrice Nadia Storti presenterà la terzina alla giunta Acquaroli.

La seconda è che da oggi è operativo il nuovo ambulatorio di uroginecologia all’ospedale Murri di Fermo. È stato affidato al dottor Francesco Ciattaglia, che ha lasciato l’ospedale Salesi ed è ora in forza al Murri, e alla dottoressa Monia Nardi. Sarà attivo ogni mercoledì mattina, dalle ore 10 alle 12.30.

“Un servizio che – spiega il primario di Ginecologia Alberto Maria Scartozzi – risponde a una necessità sempre più impellente legata all’avanzare dell’età. Parliamo in particolare di incontinenza urinaria e prolasso utero-vaginale. L’ambulatorio si occuperà in una prima fase del percorso diagnostico, per poi seguire anche successivamente il trattamento di queste patologie”.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare lo 0734-6252988 e rivolgersi alla coordinatrice, dott.ssa Lucia Ercoli.

r.vit.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram