Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Ricostruzione, una speranza in più. Il Governo stabilizza il personale: 500 assunzioni

15 Agosto 2020

AMANDOLA – Magari il decreto Agosto non sarà a soluzione, ma di certo è un bel giorno per il sistema impantanato della ricostruzione. “Abbiamo ottenuto un grande risultato. A cominciare dalle proroghe e dalla stabilizzazione del personale operante nella ricostruzione post terremoti del 2009 e del 2016. Il governo ha accolto molte mie proposte e le ha inserite direttamente nel testo del governo approvato dal Cdm. Si tratta di un esito eccezionale e davvero non scontato, frutto di un lavoro di costante e propositivo pressing” spiega Stefania Pezzopane, onorevole Dem battagliera e determinata a dare una speranza a chi ha perso tutto.

“Un bel risultato: la proroga dei contratti fino a dicembre 2021 e le stabilizzazioni a partire dal 2022 per i lavoratori della ricostruzione a tempo determinato. Finalmente - aggiunge - si affronta il problema con lungimiranza. I lavoratori coinvolti sono circa 80 tra Usra, Usrc e comune dell'Aquila ed erano quelli ormai da oltre 10 anni al lavoro. Quelli del Centro Italia sono più di 500 nelle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Più volte avevo ottenuto con appositi emendamenti le proroghe dei contratti per questi lavoratori, ma le stabilizzazioni erano impossibili per il blocco delle assunzioni dovuto al decreto Brunetta. Con la legge Madia si era riaperta l'opportunità della stabilizzazione e avevamo iniziato un percorso con il governo Gentiloni, poi interrotto con il governo giallo verde. La scorsa settimana la svolta nel tavolo a Palazzo Chigi”.

Il grazie è al presidente Conte, al responsabile della struttura di missione Curcio, ai sottosegretari Castaldi e Morani, al commissario Legnini. In prima linea anche il senatore Verducci, che ha pungolato i ‘suoi’ dando voce al territorio. Nel testo del decreto ci sono anche norme per lo smaltimento delle macerie, la proroga dello stato di emergenza al 2021 con relative coperture per il Centro Italia. “Siamo davvero alla svolta per la ricostruzione”. E il placet all’azione arriva anche dal sindaco di Fiastra, a nome dei colleghi marchigiani: “Il Governo nazionale ha dunque dato seguito a un'istanza forte che arrivava dall'entroterra ferito della nostra regione. Il Decreto Agosto contiene anche tutta una serie di norme che danno sostegno ai Comuni in tema di fiscalità generale e misure mirate per ristrutturare edifici e opere pubbliche. Strumenti fondamentali per tutti gli attori coinvolti. Al lavoro, non c'è più tempo da perdere” ribadisce Sauro Scaficchia.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram