Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Regione. Lucentini: "Migliorare i bandi area di crisi". Putzu presidente di commissione. Cesetti non fa il vice: "Sgarbo istituzionale"

9 Novembre 2020

FERMO – Un consiglio regionale importante quello che è andato in scena. Sono state decise le commissioni, ovvero i luoghi dove si costruisce la politica regionale, prima che poi diventi operativa dentro la Giunta di Francesco Acquaroli. Non sono mancate sorprese e polemiche a fine giornata. Soprattutto tra i banchi del Partito Democratico.

LUCENTINI PARLA E VA A ROMA

Ma è stato anche il giorno di Mauro Lucentini, che a breve diventerà ufficialmente onorevole, viste le dimissioni presentate dall’assessora Giorgia Latini. Prima di andarsene, però, Lucentini ha garantito alla Lega un posto nella Seconda Commissione - Sviluppo economico guidata dall’elpidiense Andrea Putzu. Ne fanno parte Giacomo Rossi (Civitas - Civici), Marco Ausili, Mirko Bilò, Mauro Lucentini (Lega), Manuela Bora, Fabrizio Cesetti (Pd). Chiaramente, appena il veregrense diventerà onorevole, subentrerà il sangiorgese Marco Marinangeli. Lucentini ha voluto comunque incidere, chiedendo agli assessori Carloni e Castelli di intervenire sui bandi in uscita per l’area di crisi complessa, che segna il futuro del distretto calzaturiero.

“Servono azioni immediate e non in continuità. Il primo bando è stato un inizio (quasi un milione e mezzo) ma bisogna fare in modo che tutte le aziende possano usufruirne, senza tagliare fuori qualcuno. Il rischio, quando si usano i codici Ateco è di non accorgersi che inserire pelli e abbigliamento può significare escludere, o finanziare con poco, tutto il mondo degli accessori. E parliamo di una ventina di aziende”.  

IL CASO COMMISSIONI

Il Pd si attendeva una serie di vicepresidenze e invece la maggioranza ha giocato una sua partita e nei posti chiave ha piazzato le due consigliere dei 5 Stelle. ”Un atto ignobile” ha tuonato Romano Carancini (Pd), ex sindaco di Macerata perché “la maggioranza ha scelto in modo che le opposizioni non siano tali. Forse con il M5s c'è un accordo organico?”. Stessa lunghezza d’onda per Fabrizio Cesetti, che puntava alla vicepresidenza della commissione Bilancio guidata da Renzo Marinelli (Lega): “Uno sgarbo istituzionale senza precedenti”.

Il Pd, così, incassa solo il ruolo di vice Putzu, che con soddisfazione ha ringraziato gli altri consiglieri per la nomina. Riassumendo Marinelli (Lega) e Ruggeri (M5s) rispettivamente presidente e vicepresidente della Commissione - Affari istituzionali e Bilancio. Gli altri componenti sono Jessica Marcozzi (Fi), Nicola Baiocchi, Carlo Ciccioli (Fdi), Chiara Biondi, Andrea Biancani, Fabrizio Cesetti (Pd).

Presidente e Vice della Terza Commissione - Governo del Territorio saranno Andrea Maria Antonini (Lega) e Luca Santarelli (Rinasci Marche). In Commissione Giacomo Rossi (Civitas - Civici), Andrea Assenti, Pierpaolo Borroni (Fdi), Luca Serfilippi (Lega), Anna Casini, Micaela Vitri (Pd).

Quarta Commissione - Sanità sarà presieduta da Leonardi (FdI) mentre il Vice sarà Lupini (M5s). Gli altri componenti sono Pasqui (Fi), Nicola Baiocchi, Carlo Ciccioli, Giorgio Cancellieri, Anna Menghi (Lega), Carancini, Maurizio Mangialardi (Pd). 

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram