Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Raccolta rifiuti, le Marche brillano in Italia. Fermo bene nell'organico

12 Ottobre 2020

MARCHE - Marche regine della raccolta differenziata. A dirlo è il Rapporto sui rifiuti urbani e l'economia circolare nel centro Italia.

L’indagine a campione, realizzata dal Green City Network (LEGGI), ha riguardato le città capoluogo di provincia e quelle tra 50mila e 15mila abitanti. Il risultato dice che i marchigiani sono i più bravi a dividere i rifiuti. Con il 69% di raccolta di differenziata, la nostra regione è al primo posto, seguita da Emilia-Romagna e Umbria (rispettivamente al 67% e 63%). Sotto la media nazionale del 58%, invece, Lazio e Toscana.

Ferrara è la città più virtuosa con l’86%, seguita da Parma e Lucca con l'81%. Maglia nera per Latina, ferma al 23%.  Bene nell'organico Fermo, ma è Ascoli piceno a brilalre nella maggior parte delle classifiche. Secondo il rapporto, negli ultimi anni, le Marche sono, però, anche la regione che ha registrano il maggior aumento di rifiuti prodotti (+39 chili per abitante all’anno), seguite da Emilia-Romagna (+37) e Toscana (+17).

Lazio e Umbria registrano, invece, una diminuzione (rispettivamente -24 e -2). Nel resto d’Italia il dato è stabile.  Altro primato. La nostra regione è anche l’unica del centro Italia ad aver centrato l’obiettivo del 55% nel riciclo di rifiuti urbani. Percentuale che andava raggiunta entro il 2025, ma che le Marche hanno già superato di un punto.

Pesaro (insieme a Rimini) si piazza al terzo posto nella raccolta differenziata della plastica (42 chili per abitante all’anno). In testa c’è Ferrara con 53, seguita da Terni con 43. In tutto, sono 32 i capoluoghi che superano la media nazione di 24. All’ultimo posto c’è Rieti bloccata a zero.  Dal seminario – si legge in una nota – emerge che è necessario «promuovere programmi di prevenzione della produzione di rifiuti più efficaci e realizzare anche misure di monitoraggio», «recuperare i ritardi nella raccolta differenziata» e «ridurre gli scarti».

f. pas.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram