Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Quattro positivi nella casa di riposo di P.S.Giorgio. Livini: "Tutti negativi gli altri ospiti". Loira: "Ho chiamato le suore, controlli ferrei"

26 Aprile 2020

PORTO SAN GIORGIO – Un fulmine a ciel sereno: due ospiti e due operatori della casa di riposo (residenza protetta) Gaetanine di Porto San Giorgio risultano positivi al Covid 19. I tamponi effettuati su tutti i presenti il 23 aprile hanno lasciato questa amara scoperta.

“Ho chiesto di controllare la situazione, ero stato rassicurato perché tutto sotto controllo. Oggi questa notizia” commenta il sindaco Nicola Loira, che deve guardare al fatto che tutti gli altri ospiti (32 in totale) e operatori sono al momento negativi. “Un po’ preoccupato sono, è normale. Sono una di quelle realtà che anche nelle riunioni della prefettura sono state attenzionati. Mi dispiace che arrivano i quattro positivi nel momento in cui stavamo migliorando”.

L’Asur si è subito attivata: “È partita immediatamente l'azione d'intervento: distretto con dipartimento di prevenzione e Servizio Professioni sanitarie che hanno provveduto a mettere in isolamento i positivi trasferendo a Campofilone i 2 ospiti e in vigilanza domiciliare i 2 dipendenti” spiega Licio Livini, direttore Asur che ringrazia il sindaco per la pronta collaborazione. “Noi – prosegue Loira – abbiamo subito chiamato la madre superiora, la casa di riposo è gestita da suore, per essere certi che si attenessero scrupolosamente a ogni passaggio di sicurezza. E abbiamo avuto garanzie”.

La casa di risposo è ora in sicurezza, sempre se domani i tamponi confermeranno la negatività degli altri ospiti. “Stiamo verificando tutti presidi interni e- prosegue Livini - da una prima verifica verbale con la responsabile i presidi ci sono. Sono scarsi solamente i camici: per il momento li hanno, poi li forniremo noi”.

Per gli ospiti scatta il divieto di condivisione di spazi per i prossimi giorni e nel mentre sono state attivate procedure di sanificazione all'interno della struttura. “Mi auguro che il quadro non muti e che i quattro positivi si riprendano quanto prima” conclude Loira. “La nostra attenzione è massima su possibili contagi in ogni struttura convenzionata. Ne abbiamo controllate dieci e sono risultate tutte negative“ ribadisce Livini.

r.vit.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram