Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Porto Sant'Elpidio città della bicicletta: nuova ciclabile dentro la pineta. "Mobilità dolce, parcheggi salvi e illuminazione"

23 Gennaio 2021

PORTO SANT’ELPIDIO – Novo progetto ciclabile per Porto Sant’Elpidio che renderà la pineta ancora più bella. “Il 2021 è l’anno dei nuovi tratti strategici e fondamentali per completare i percorsi che ci caratterizzano”. Uno di questi step riguarda la pineta nord.

“I lavori inizieranno lunedì e dovranno terminare entro maggio. È uno dei tre stralci di completamento della ciclovia adriatica in zona elpidiense Faleriense, pineta e il collegamento tra lungomare Europa e il ponte ciclopedonale di Civitanova Marche” spiega il sindaco Nazareno Franchellucci che si gode oltre sei chilometri di ciclabile in città

“Mobilità dolce, attenzione all’ambiente e infrastrutture leggere: la città è sulla direzione giusta” aggiunge l’assessore Daniele Stacchietti che raccoglie e prosegue il lavoro di Annalinda Pasquali.

La ditta Cardinaletti eseguirà i lavori per 150mila euro, il 75% a carico della Regione, il resto coperto con fondi comunali. “Si parla della prosecuzione della pista di via Trieste con l’ingresso in pineta, in corrispondenza del fosso vicino alla piattaforma. Verrà usato il percorso salute e poi ci sarà una deviazione davanti a Freeshop” riprende il sindaco.

In questo modo verrà riqualificato il lato nord della pineta, ma soprattutto non tocca la parte dei parcheggi e della viabilità, aspetto chiave per i commercianti. “Questo uno dei primi vantaggi dell’opera. Poi c’è ne è un altro importante: nel tratto che costeggia via Trieste verrà creato un nuovo impianto di illuminazione, idea portata avanti con determinazione dall’allora assessora Pasquali, per agevolare i pedoni”.

La pista sarà di un colore particolare, il meno impattante possibile dentro il parco. Sarà dotata di una pavimentazione con sistema di drenaggio, superficie di carattere semirigido che permetterà una camminata e un uso della bicicletta idoneo. Ed è previsto anche un rinforzo laterale di drenaggio.

La città avrà finalmente una linea continua da sud a nord. Peer quanto riguarda invece il recupero del percorso salute, il Comune parteciperà a un bando che prevede investimenti all’interno dei parchi. “E siamo sicuri di ottenere quelle risorse” ribadisce il sindaco.

Porto Sant’Elpidio sempre più città delle due ruote. “E se la regione sbloccherà i finanziamenti – conclude Annalinda Pasquali – sono pronti a partire anche i lavori per realizzare gli altri due percorsi ciclabili uno verso Santa Croce e una che arriverà fino all’ufficio postale di Sant’Elpidio a Mare. Per non parlare poi delle lungo fiume Tenna e Chienti”.

Raffaele Vitali

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram