Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Porto San Giorgio, Petrozzi fa tutto da solo. Si candida sindaco, non trova appoggi e se ne va: "Il centrodestra non esiste"

20 Novembre 2021

PORTO SAN GIORGIO – Ormai era chiaro a tutti: Renzo Petrozzi non sarebbe mai stato il candidato sindaco del centrodestra a Porto San Giorgio. E così, il consigliere comunale della Lega, a cui è mancato anche il supporto del suo partito, sbatte la porta: “Il centrodestra sangiorgese unito è purtroppo una mera utopia. In questi anni non è stato costruito nulla. Non ci sono giovani a sufficienza e si rischia di costruire liste senza gente che porti voti reali. Lo schema non funziona proprio. Non è più il momento di sottovalutare lo scollamento tra la città e una coalizione che di fatto non esiste più. Ci sono delle responsabilità, io non mi riconosco più in questo modo di fare politica e a malincuore sono costretto a uscire dalla coalizione”.

E dire che mai come questa volta il centrodestra avrebbe tutto per vincere, considerando le divisioni interne al Partito Democratico che guida la città e all’uscita dalla maggioranza di Valerio Vesprini, che con il suo pacchetto voti è diventato il più ambito personaggio politico cittadino.

Petrozzi è amareggiato, perché si sarebbe atteso, dopo la sua auto candidatura, tra l’altro via stampa, almeno una discussione. “Le mie proposte potevano ovviamente essere accettate o rifiutate così come la mia disponibilità a guidare la coalizione. Ma nulla di tutto questo è mai avvenuto”.

E invece, fa tutto da solo ancora una volga: da solo si è candidato, da solo esce di scena: “Resto ovviamente in politica per dare il mio contributo di esperienza alla città, vedremo in seguito in quale forma”. Magari proprio con Vesprini, lasciando al solo Fabio Senzacqua il compito di difendere la bandiera del Carroccio in Consiglio.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram