Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Poderosa, ecco Delas: "La A2? Il basket è basket, vado in campo e do tutto"

25 Gennaio 2020

La mentalità di Mario Delas, nuovo centro della Poderosa Xl Extralight, si riassume in una frase: “Non vedo la Serie A2 come un declassamento: il basket è basket, a qualsiasi livello lo si giochi. Io voglio solo andare in campo e dare il massimo”. È questo l’approccio con cui il croato ha giocato in Eurolega come a capo d’Orlando ed è così che lunedì sera (ore 20 diretta Sport Italia) scenderà in campo a Roseto per regalare al ‘suo’ coach una vittoria fondamentale: “Perché sono qui? È stato tutto molto semplice. Coach Di Carlo mi ha chiamato per chiedermi se ero disponibile e sono subito arrivato qua. Fisicamente sto bene, mi sono allenato duramente negli ultimi tre mese e ho giocato alcune partite”. Insomma, sta bene e quindi non si rischia la fine di Cortese, stella annunciata ma per il momento solo dell’infermeria.

“Personalmente sono molto contento della scelta di Mario. Ho condiviso con lui due stagioni ed è quindi prima di tutto una persona che conosco bene e stimo molto. A livello tecnico, penso sia un giocatore con caratteristiche che ci possono aiutare in un momento della stagione nel quale fare mercato è sicuramente molto complicato” aggiunge coach Di Carlo.

Chi ha chiuso l’operazione è il Dg Alessandro Bolognesi: “Il nostro unico dubbio era a livello fisico, ma una volta che le visite mediche ci hanno fornito le dovute rassicurazioni, non abbiamo avuto esitazioni nel firmarlo”. Roseto è avvisata, Delas è tornato in Italia e ha tanta voglia di vincere.

r.vit.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram