Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Piazza Mentana, restyling necessario. Ma la città si divide sui 500mila euro di lavori

12 Novembre 2020

PORTO SAN GIORGIO C’è la nuova piazza Mentana tra gli interventi più
attesi dell’imponente piano di riqualificazione annunciato dal Comune
di Porto San Giorgio. Che si troverà a gestire un tesoretto di quasi
due milioni di avanzi di bilancio, maturati negli ultimi dieci anni.
Per piazza Mentana, sul tavolo ci sono 490mila euro. L'idea è che,
finiti i lavori, la pavimentazione sia simile a quella di piazza
Bambinopoli. Per il resto, saranno eliminate le barriere
architettoniche, sistemate le aiuole e ripulito il monumento ai
caduti.
La riqualificazione – fa sapere l’assessore ai Lavori pubblici Andrea
Di Virgilio – riguarderà anche lo slargo a est della piazza, dove,
d’estate, si sistemano le giostrine. Gela gli entusiasmi Marco
Marinangeli. Il consigliere della Lega si dice «favorevole» al
restyling della piazza, «soprattutto su ciò che riguarda
l’abbattimento delle barriere architettoniche», ma, almeno per il
momento, ritiene la cifra da investire «importante» e i lavori «non
necessari». «Altre – spiega – sono le priorità, soprattutto
considerati i vincoli di destinazione delle somme disponibili». E cita
i parcheggi della stazione, sopra via Verdi, «servizi necessari per
rendere più moderna e funzionale la nostra città».
Nel dibattito sulla nuova piazza Mentana entra pure il sangiorgese Romanelli, che plaude al progetto di restyling, ma ammonisce: «La
fretta può fare cattivi scherzi, specie se non si valuta con
attenzione il corretto equilibrio di valori dell’intervento, storici,
architettonici e paesaggistici».

«Se questi aspetti non vengono valorizzati e inseriti armonicamente in un progetto di qualità, si rischia di fare dei pateracchi che lasceranno a lungo l’amaro in bocca di un’occasione sprecata e proietteranno l’immagine di una comunità inconsapevole», spiega il presidente del Centro Studi, Luca Romanelli, che caldeggia la consultazione di un «progettista esperto» e il
coinvolgimento degli abitanti della zona.

f.pas.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram