Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Petetti e Nardi, due classi in quarantena. Tamponi sul personale del Murri, tutti negativi

19 Ottobre 2020

FERMO Aumentano i contagi nelle Marche. Il rapporto tra tamponi
processati e positivi è passato dall’uno a otto di sabato all’uno a
sette di ieri. Significa che, ogni sette persone testate, una è stata
contagiata. Ieri era domenica e di tamponi ne sono stati fatti meno
degli altri giorni. 694 in tutta la regione, che hanno portato alla
scoperta di altri 98 positivi. Sabato i tamponi processati erano stati
quasi mille in più (1.662). Quelli positivi 204. L’incidenza del virus
è, quindi, in crescita. Oggi, nel Fermano, si sono registrati quattro
nuovi contagi. Il dato più alto della regione è stato quello di Ancona
(57), seguito da Macerata (16), Pesaro Urbino (13) e Ascoli (5).

Aumentano i contagi e aumentano gli studenti quarantena. Oggi, il
Dipartimento di prevenzione dell’Area Vasta 4 ha sospeso le lezioni
per due classi di Porto San Giorgio, dopo la scoperta di altrettanti
contagi. Resteranno a casa fino al 30 ottobre gli alunni di una classe
dell’elementare “Petetti” e di una della media “Nardi”. Ieri era
toccato a tre classi della primaria “Pennesi” di Porto Sant’Elpidio,
dopo che una maestra, che non abita in città, era risultata positiva.
Le classi in quarantena precauzionale, nel Comune elpidiense, sono tre
terze: quella dell’insegnante e altre due con cui la donna è venuta in
contatto.

Al “Murri” i ricoverati nel reparto di Malattie infettive sono 29. Tra
ieri e oggi, ci sono stati un ricovero, una dimissione e due
trasferimenti: uno a Torrette e uno nella Rsa di Campofilone, dove i
pazienti positivi sono 38. Prosegue, intanto, lo screening sui
sanitari dell'Area Vasta 4. Circa quaranta al giorno i tamponi
eseguiti sul personale per cercare di scovare il virus ed evitare che
si diffonda nei reparti.

«Tutti gli operatori, medici e infermieri,
testati nel corso dell'ultima settimana – fa sapere l’AV4 – sono
risultati negativi, come anche quelli della settimana precedente.
L'unico caso positivo, asintomatico, rimane quello individuato più di
due settimane fa». I test si concluderanno alla fine della prossima
settimana. Calano ancora le persone in quarantena nel Fermano. Sono
805, tra casi e contatti stretti, 57 in meno rispetto a ieri. I
sintomatici sono 101. Sette gli operatori sanitari in isolamento
domiciliare vigilato.

L'ultima vittima del Covid nella nostra regione è un ascolano di 89
anni. Aveva patologie pregresse.E' morto all'ospedale Marche Nord di
Pesaro.

Francesca Pasquali

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram