Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Pazienti Covid da Ancona e Macerata, Murri pieno. Vaccini, dal 7 aprile Fermo è centro unico. Medici di base per 1500 anziani fermani

6 Marzo 2021

FERMO – Il Murri apre le porte agli altri territori in difficoltà. Sono arrivati 12 pazienti Covid: 7 dall’area vasta 3, cinque dall’area vasta 2. “È quindi piena la rianimazione Covid, piena la medicina Covid e solo due posti liberi per Malattie Infettive” spiega Licio Livini.

Vaccinazioni.

Proseguono senza sosta. A Petritoli è in corso quello per il personale scolastico, ogni giorno con 120 dosi. A Porto San Giorgio invece le forze dell’ordine, fino a giovedì. Da venerdì partono le seconde dosi per i primi ultra ottantenni ad Amandola e Montegranaro. “Sono partite le vaccinazioni dei dializzati e presto anche per altre categorie fragili, ma al momento non essendoci una disponibilità di vaccini ci siamo concentrati sui dializzati” ribadisce il direttore.

Atteso l’ingresso in campo dei medici di base che dalla prossima settimana inizieranno a coprire le 10500 richieste nelle Marche, circa 1500 quelle a domicilio nel Fermano. Infine, dal 7 aprile parte il centro vaccinale a Fermo, nella don Dino Mancini su viale Trento.

“Chiuderanno tutti i punti territoriali. Qui abbiamo la potenzialità di mille vaccinazioni al giorno, sempre se avremo le dosi. L’ex scuola – conclude Livini – diventerà il centro vaccini provinciale”.

r.vit.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram