Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Montelparo, Falerone e Fermo: Protezione civile e servizi sociali portano spesa e assistenza a casa

11 Marzo 2020

I comuni, in attesa di capire se arriveranno altre restrizioni, si organizzano. Per far rimanere le persone a casa, però servono servizi e anche l’eliminazione delle tentazioni. Ad esempio a Falerone il sindaco Altini ha deciso di sospendere il mercato del giovedì. Non solo. “Il gruppo di Protezione Civile Comunale si è offerto, in casi di estrema necessità, di assistere i cittadini più fragili ed anziani portando a domicilio medicinali e beni di prima necessità. Per ottenere tale servizio occorre prenotarsi presso il Comune che valuterà la richiesta e stilerà l'elenco degli interventi”.

Azione simile a Fermo, dove è stato aperto il Coc e dove la Protezione Civile ha dato la sua disponibilità per supportare i cittadini, in particolare le fasce deboli come gli anziani e le persone sottoposte a isolamento preventivo, di trasporto spesa e di medicinali a domicilio che verrà effettuato sia dagli operatori dei Servizi Sociali che dai volontari del Gruppo comunale. “Il centro rimarrà aperto tutti i giorni con orario al mattino dalle ore 9.00 alle 13.00 (fascia oraria durante la quale si riceveranno le richieste per spesa e medicinali) e nel pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 19.00 (durante tale orario gli operatori provvederanno alla distribuzione). Basta chiamare 0734225675. “Un servizio unico, centralizzato, un servizio importante che ha visto e che vede tante associazioni, che ringrazio insieme ai settori comunali, anche dare la loro disponibilità” sottolinea Paolo Calcinaro. “Un servizio che vede insieme la sinergia fra settori e la grande collaborazione di tanti volontari” ribadisce l’assessore Ingrid Luciani che insieme all’assessore Mirco Giampieri segue ogni passaggio: “Potenziato il Servizio Assistenza Domiciliare per garantire il soddisfacimento dei bisogni primari delle persone in condizione di fragilità, sole e senza rete familiare”.

E anche nella piccola Montelparo ci si organizza.  “Qui – spiega il sindaco Marino Screpanti – è il personale comunale a effettuare le consegne a casa. Per usufruire basta chiamare le tre attività coinvolte nel servizio: la farmacia, la macelleria e il negozio di alimentari”. Una volta preso l’accordo, i dipendenti comunali consegneranno tutto dalle 11,30 alle 13,30.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram