Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

"Mi dà 5 euro per la benzina, il motorino è a secco". Ma è anche rubato, poliziotto in borghese ferma due giovani a P.S.Elpidio

3 Novembre 2020

FERMO – A volte basta poco per essere ‘beccati’. Basta anche un semplice: “Scusa, hai cinque euro che ho finito la benzina?”. È successo così che due ragazzi sono stati fermati a Porto Sant’Elpidio dopo che avevano chiesto i 5 euro e una sigaretta alla persona sbagliata, un poliziotto in borghese.

Il tempo di un controllo ed è emerso che il motorino che era rimasto senza benzina era stato rubato nel maceratese. Confessione rapida e telefonata al legittimo proprietario che è arrivato dopo poco a recuperare lo scooter.

È questo uno dei tanti servizi svoti nella città costiera nella giornata di ieri. Il personale della Questura, del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara e con la collaborazione dell’unità cinofila della Guardia di Finanza ha svolto specifici servizi straordinari sul lungomare.

Sono state identificate 50 persone, controllate duecento, oltre a 150 mezzi.

Cinque bar e pizzerie sono state controllate, nessuna irregolarità. Mentre sette prostitute dell’est Europa si sono dileguate all’arrivo dei poliziotti. Tutte tranne una che è stata poi raggiunta vicino all’area di servizio, lungo la Statale Adriatica, e denunciata. Nel corso dei controlli, ad un operatore della Polizia in abiti civili si è avvicinata una coppia di ragazzi i quali gli hanno chiesto una piccola somma di denaro ed una sigaretta.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram