Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Mercoledì in erba: olio di mandorle dolci, l’asso nella manica

3 Novembre 2021

È uno dei prodotti più venduti in erboristeria e questo risultato lo si deve proprio alla sua versatilità, perché l'olio di mandorle dolci è veramente utile per molte cose, un toccasana per tutto il corpo, dentro e fuori. Partiamo dalla scelta dell'olio giusto, quello che dovete sempre ricercare nella confezione è la dicitura “spremitura a freddo”, e molto importanti sono gli ingredienti, anzi l'ingrediente, che deve essere solo il Prunus dulcis, ovvero la mandorla dolce, senza l'aggiunta di altro.

Le proprietà emollienti di questo olio vegetale sono dovute ad un'alta quantità di grassi insaturi e polinsaturi, di vitamine E e B, proteine e sali minerali, tutte sostanze che conferiscono all'olio di mandorle un potere lenitivo, nutriente ed elasticizzante per la pelle, anche per quella ultra delicata di bambini e neonati o per le pelli molto reattive e sensibili.

Prima di elencare degli utilizzi cosmetici che si possono fare con l'olio di mandorle, vi dico che è anche un ottimo integratore alimentare che nutre e sfiamma stomaco e intestino, in caso di stipsi leggera può essere assunto in tutta sicurezza anche dai bambini, basta verificare che l'olio che andiamo ad acquistare, sia concepito anche per l'uso alimentare. Ora vediamo qualche consiglio su come utilizzare l'olio di mandorle esternamente:

Viso e Corpo: se non avete la pelle del viso troppo grassa, struccarsi con l'olio di mandorle è un metodo davvero delicato per struccarsi. Massaggiato sulla pelle asciutta e poi emulsionato con dell'acqua su un dischetto, porta via tutti i residui di trucco e idrata la pelle alla perfezione, senza bisogno di risciacquo. Per nutrire la pelle secca e irritata del corpo, l'ideale è utilizzarlo sul corpo subito dopo il bagno, con la pelle ancora umida, emulsionato con l'acqua, il suo assorbimento sarà più rapido e la pelle davvero setosa. Per uno scrub esfoliante, l'olio di mandorle è una base ottima, alla quale aggiungere zucchero di canna, per uno scrub più delicato adatto al viso, o sale, per uno scrub più deciso e drenante.

Capelli: per chiome molto secche e sfibrate, applicatelo sui capelli, insistendo sulle punte, e tenetelo in posa 30 minuti prima di fare lo shampoo, saranno subito più morbidi e lucidi se farete questo impacco almeno una volta la settimana.

Unghie: applicato sulle unghie le rinforza, mentre applicato sulle cuticole prima della manicure, permette di ammorbidirle ed eliminarle senza fatica.

Bambini e gravidanza: per massaggiare i vostri bimbi e proteggere la loro pelle delicata e arrossata, l'olio di mandorle è perfetto, ma ancora più indicato è il suo utilizzo in gravidanza, perché è il rimedio principe per rendere la pelle elastica, applicato con costanza sull'addome e sul seno, dal terzo mese di gravidanza in poi, previene efficacemente le tipiche smagliature di questo periodo.

Insomma, l'olio di mandorle è economico, versatile, sano e dolcissimo, quindi assolutamente da tenere in casa.

Chiara Fermani, titolare erboristeria Il Filo d'Erba, Magliano di Tenna

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram