Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Mercoledì in erba. Capelli stressati? Miglio e ortica

22 Settembre 2021

Entra l'autunno e puntualmente i capelli iniziano a cadere con maggiore intensità, come se seguissero i tempi della natura e il cadere delle foglie. Perdere i capelli è normale perché come tutte le cose vive, esaurito il loro ciclo vitale, cadono per essere sostituiti, ma questo fenomeno si accentua maggiormente durante i cambi stagionali, soprattutto in autunno.

I fattori che influenzano la caduta possono essere anche altri: dallo stress, alla dieta sbilanciata, dagli squilibri ormonali a trattamenti cosmetici a volte troppo aggressivi. Spesso, soprattutto negli uomini, la caduta è dovuta a fattori genetici, in questo caso il normale ciclo di vita dei capelli si altera o s’interrompe, ossia i capelli che cadono non vengono rimpiazzati dalla nascita di nuovi capelli.

Una volta individuata la causa, si può procedere a trattare il problema sia dall'esterno che dall'interno e soprattutto con i rimedi naturali che hanno dimostrato dare degli ottimi risultati. Ovviamente in alcuni casi, quando si tratta di una vera e propria patologia, i rimedi naturali possono solo contribuire a rallentare il fenomeno e stimolare la nascita di nuovi capelli.

Vediamo prima come agire per uso esterno. Nei prodotti per la detersione dei capelli o nelle lozioni per il cuoio capelluto, è sempre bene scegliere preparati che contengano aloe, olio di semi di lino e tra gli oli essenziali sono perfetti quelli di limone e rosmarino perché aiutano a riattivare la circolazione periferica e di conseguenza favorire la ricrescita. Ottime anche le lozioni e gli impacchi a base di ortica.

Per uso interno, forse quello più importante, è consigliato assumere integratori naturali a base di miglio, rimedio d'eccellenza nel prevenire la caduta dei capelli, che inoltre è privo di glutine e quindi può essere assunto anche da soggetti celiaci, ottimo anche l'equiseto, grazie alla sua capacità di stimolare e tonificare il cuoio capelluto, utile anche per i capelli grassi.

Solo per gli uomini, due rimedi naturali fondamentali per prevenire la caduta dei capelli sono: i semi di zucca e la serenoa. I primi inibiscono l'enzima che trasforma il testosterone in un componente più aggressivo per i capelli, la serenoa invece, utile anche per la prostata, ha un'azione riequilibrante sul sistema ormonale, in pratica il contenuto dei frutti della serenoa, inibisce l’enzima 5-alfa-reduttasi, che è quello che interferisce con la vitalità del bulbo pilifero. Ovviamente i rimedi naturali non sono bacchette magiche, quindi le parole d'ordine sono: prevenzione e costanza!

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram