Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Maxi piano per potenziare la terapia intensiva nelle Marche: per l'Area Vasta 4 finanziati 24 nuovi posti letto

16 Giugno 2020

FERMO – La Giunta regionale guidata da Luca Ceriscioli ha approvato il piano di potenziamento della rete di posti di malattia intensiva e semintensiva, centoventi posti già finanziati che vanno ad aggiungersi al Covid Hospital di Civitanova Marche. Un piano che va a potenziare la sanità esistente, dalle strutture principali a quelle territoriali, come richiesto in una nota anche dalla Corte dei conti.

“Per l’Area vasta 4 – sottolinea l’assessore regionale al Bilancio, Fabrizio Cesetti – il potenziamento prevede l’aumento di 14 posti di terapia intensiva (20 in totale) e dieci di terapia semintensiva. Sono 24 i posti letto assegnati all’Asur 4”. Come e dove usarli lo deciderà direttamente la direzione sanitaria, ovvero Licio Livini.

Il piano, finanziato con 40milioni, prevede di potenziare i posti dove si trovano anche le Malattie infettive, da qui ad esempio per l’Area Vasta 5 la scelta di dieci posti a San Benedetto del Tronto e non al Mazzoni di Ascoli Piceno. Per quanto riguarda l’utilizzo dei 24 nuovi posti, che saranno pronti entro l'estate, appalti permettendo, alcuni dovrebbero essere destinati al nosocomio di Amandola, si parla di 4 di terapia semintensiva.

Raffaele Vitali

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram