Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Un caso di Covid nel Fermano: controlli in una Rsa dopo il tampone positivo

4 Giugno 2020

FERMO – Un solo paziente positivo ed è del Fermano. Tra l’altro è un 80enne che si trova in una struttura per anziani. Fattore che ha fatto scattare tutta la procedura di controllo su ospiti e personale della Rsa. Questo il quadro regionale, che continua a essere sempre più positivo. A cominciare dai ricoveri, che nelle Marche sono solo 65, quattro in meno grazie a nuove dimissioni.

Nelle terapie intensive sono assistite 8 persone (-1 rispetto a ieri), 8 nelle aree di semi-intensiva (-2), 19 nei reparti non intensivi (-1) e 30 nelle degenze post acute; inoltre, sono 98 gli ospiti nelle altre strutture territoriali della regione.

Nel nuovo 'Covid Hospital' di Civitanova Marche risultano ricoverati complessivamente 2 pazienti. Rispetto a ieri ci sono 12 'positivi' in meno in isolamento domiciliare (1.245), mentre le vittime dall'inizio della crisi sono 987 e, tra queste, 8 non erano residenti nelle Marche.

Con il nuovo caso i positivi nel Fermano diventano 470. Invariato il quadro nelle province di Pesaro-Urbino, dove i casi sono finora 2.745, di Ancona, con 1.872, Macerata, con 1.123 in totale, e Ascoli Piceno, dove da 18 giorni la conta dei 'positivi' è ferma a 280.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram