Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Marche, troppi casi di Covid, per l'Europa siamo una regione rossa. Acquaroli: notizia falsa, i dati sono da colore bianco

5 Agosto 2021

FERMO – Addio ai turisti europei. Ecco il rischio dopo che l’Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, ha cambiato il colore di Toscana e Marche.

In base all'incidenza dei casi positivi a 14 giorni ogni 100mila abitanti, combinata con il tasso di positivi sui test effettuati, nella mappa epidemiologica aggiornata oggi salgono a 4 le regioni in rosso: anche la Toscana e le Marche passano infatti a questo colore, dopo la Sicilia e la Sardegna. Mentre gran parte del resto della Penisola, in misura maggiore rispetto alla scorsa settimana, è in giallo. Restano in verde solo tre regioni, Puglia, Molise, Valle d'Aosta, e la provincia autonoma di Bolzano.

La mappa è quin aggiornata sulla base dell'incidenza del contagio da covid-19 in riferimento al numero di casi per abitante, parametro ancora in rialzo in Europa. Quasi interamente in rosso scuro, ossia con più di 500 casi Covid ogni 100mila abitanti, la Spagna, Cipro, la Corsica, i Paesi Bassi, parte dell'Irlanda e della Francia meridionale. Rossa invece la maggior parte di Grecia e Francia oltre a Danimarca, Portogallo e Malta. Rimangono verdi in Europa: Germania, Austria, Polonia e la gran parte dei Paesi dell'Europa dell'Est.

Duro il commento del presidente della regione. Francesco Acquaroli: "Le Marche al momento, seppure con un numero di contagi in aumento rispetto alle settimane passate, sono anche fuori dal rischio zona gialla. Infatti, con i nuovi parametri, per entrare in zona gialla occorre avere il 10% di ricoveri in terapia intensiva e il 15% in area medica, mentre nella nostra regione, secondo l’ultima valutazione ministeriale datata ieri, ci assegnano il 2% di ricoveri in terapia intensiva e il 3% di ricoverati in area medica, con un tasso di incidenza sotto la media nazionale. Figuriamoci la zona rossa. Non possiamo prevedere cosa accadrà nel prossimo periodo, ma ad oggi i dati sono chiari e collocano le Marche in zona bianca".

Pensiero simile per il collega della Toscana, Eugenio Giani: "Il passaggio in rosso della Toscana nelle mappe dell'Ecdc avrà sicuramente ripercussioni sul turismo e secondo me sono dati che connotano una situazione che personalmente non ritrovo. Noi ci troviamo ad avere una situazione chiaramente di stabilizzazione della curva e abbiamo 225 ricoveri, ma nei reparti Covid ci sono più di 5mila posti a disposizione. Abbiamo in terapia intensiva 22 persone, quando noi ne possiamo reggere fino a 650-700. Quindi rimango perplesso".

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram