Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Mangialardi e i sindaci: "Dateci le regole di Genova e la ricostruzione finalmente partirà"

30 Aprile 2020

AMANDOLA – Da un lato le macerie, dall’altro la moderna tecnologia. “Vedere le immagini del ponte di Genova praticamente finito è una grande gioia, il collega Marco Bucci, Presidente di Anci Liguria che è anche sindaco di Genova e commissario straordinario, ha fatto un grande lavoro”. quello che vorrebbe fare anche lui, Maurizio Mangialardi, presidente Anci Marche e responsabile dell’area cratere.

“Per la ricostruzione post sisma 2016, se anche noi avessimo avuto le stesse regole, considerando i sindaci che abbiamo, sono convinto che oggi non ci troveremmo a 4 anni da quella tragedia, con una ricostruzione sia pubblica che privata ancora tutta da avviare” ribadisce.

Spera molto in Legnini, il commissario nominato dal Governo per cambiare il corso della storia tra i Sibillini: “Occorre replicare il modello Genova per il Sisma del Centro Italia. - ribadisce - Lo abbiamo sempre chiesto e oggi lo ribadiamo con grande determinazione convinti che sia l'unica strada possibile per dare una svolta a questa emergenza. Per questo chiediamo che il Governo e il Parlamento diano seguito alla proposta inoltrata dal Commissario Legnini e licenziata dal coordinamento delle Anci terremotate".

120 sindaci, di cui 80 delle Marche, sono pronti ad aiutare il commissario. "Ogni altro rinvio o soluzione diversa provocherebbe solo ulteriori ritardi accrescendo il senso di frustrazione e di rassegnazione che i cittadini e i sindaci del cratere già avvertono molto forte”. 

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram