Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Macchini show alla sbarra: da Napoli parte la corsa agli Europei del campione di Fermo

12 Aprile 2021

FERMO - Ci sarà anche un po’ di Fermo agli Europei di ginnastica artistica in Svizzera. A portarcelo sarà ancora una volta Carlo Macchini, dal 21 al 25 aprile impegnato alla St. Jakobshalle di Basilea.

Ci arriva in perfetta forma ‘bistecca’, come viene chiamato dagli amici. A Napoli, durante l’ultima tappa del campionato di serie A, Macchini è stato quasi perfetto alla sbarra: 14.900 di punteggio. Portacolori del team di Padova, parte con le migliori aspettative, dopo aver già brillato agli Europei del 2019, dove è rimasto ai piedi del podio per pochi punti.

L’atleta, cresciuto nelle fila della Fermo 85, milita nel gruppo sportivo delle Fiamme Oro e, a novembre, s’è laureato campione italiano alla sbarra. Dal 7 marzo è il primo ginnasta italiano ad aver eseguito un movimento “Pegan” in gara. Macchini è stato ricevuto in Comune dal sindaco Paolo Calcinaro e dall’assessore allo Sport Alberto Scarfini. Con loro, il presidente della Fermo 85, Alvaro Luzi, il prof. Luigi Peroli, tutor fermano dell’Accademia della Federazione ginnastica d’Italia, e la dott.ssa Cristina Marinelli, nuova delegata provinciale Coni, che ha preso il posto di Vincenzo Garino.

Ma c’è un altro fermano che si sta facendo strada nella ginnastica artistica di alto livello: il nazionale Mario Macchiati, sempre della Fermo 85, che da ieri partecipa alla sessione di allenamento collegiale pre-Europeo per il settore maschile, all’Accademia di via Ovada, a Milano.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram