Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Luci, presepi e l'imperdibile fabbrica di cioccolato: tanta voglia di Natale

24 Dicembre 2019

La magia del Natale è ormai entrata in casa. Ma anche le città e le piazze la vivono. Ogni angolo della provincia è illuminato, anche se a spiccare sono sempre i grandi abeti addobbati che fanno di ogni paese qualcosa di speciale.

Come non perdersi dentro la fabbrica di cioccolato di Fermo, la vera grande novità di questo fine anno? Dal mastro cioccolatiere alla cake designer, il tutto accompagnato da un meraviglioso Willy Wonka che non solo accoglie, ma con le sue parole e la sua dolcezza fa sentire a casa anche il più piccoli degli ospiti. Si paga, ebbene sì, 8 euro. Difficile immaginare per una famiglia soldi meglio spesi. I bambini all’interno imparano a lavorare il cioccolato o come si fanno dei biscotti di pasta frolla, il tutto provando con le proprie mani e chiudendo il percorso dentro la fabbrica realizzando un disegno con la cioccolata che diventa la vernice speciale. Non ha sbagliato nulla quest’anno Silvia Cicconi, visto che anche il suo Dome tridimensionale è sempre pieno. Tecnologia e tradizione per la piazza di Fermo dove la pista di pattinaggio domina le foto dall’alto insieme all’albero con le palle volanti.

Spostandosi cdi pochi chilometri ecco lo scivolo di Porto San Giorgio. Leggendo le parole dell’assessore Elisabetta Baldassarri è un successo fantasmagorico, oltre 1500 scivolate a we. Roba da far impazzire anche il più serio degli uomini della Siae. Due secondi di pura velocità sul ghiaccio da chiudere magari con un punch in uno dei bar della cittadina.

Se la costa si difende al meglio, pista e bell’albero a Porto Sant’Elpidio, e così da Pedaso ad Altidona, la montagna diventa il luogo della serenità già solo il percorrere una delle strade che portano ai Sibillini fa stare meglio. perché il paesaggio è magico, con le vette innevate davanti agli occhi e le colline verdi di lato. Una magia che trova piena sedazione ad Amandola, dove quest’anno il maxi albero e delle giganti stelle fanno di piazza Mazzini un gioiellino. Come gioiello diventa il 26 dicembre Falerone con il suo presepe vivente in uno scenario unico, il teatro romano.

Tanto e tanto altro ancora da scoprire, ogni paese ha le sue chicche, che sia la zona del cappello o la Monte Urano illuminata in ogni angolo del centro con il villaggio del Natale che richiama i più piccoli, che sia Montegiorgio o la piccola Belmonte fino a Servigliano, dove la bella piazza già di suo è uno spettacolo. In movimento quindi, cercando le chiese aperte e i presepi da ammirare. Tanti e sparsi sul territorio, ognuno da fotografare, come le piazze e le feste. E se vorrete, mandateci i vostri scatti a redazione@laprovinciadifermo.com o postandoli sulla nostra pagina Facebook e i più beli li pubblicheremo per vivere al meglio la fine di questo intenso 2019.

r.vit.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram