Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Lo squadrone anti dispersione scolastica: sindaci e Provincia insieme per i giovani

26 Febbraio 2020

FERMO – Tutti insieme per fermare la dispersione scolastica, per trovare le migliori soluzioni che diano ai giovai un futuro fatto di conoscenza.

Riparte GenerYaction, il progetto della famiglia dedicato al futuro della popolazione fermana, e lo fa con la firma dei 33 partner che insieme alla Provincia saranno protagonisti di “tante iniziative previste sul contrasto alla dispersione scolastica e sulla maggiore occupabilità giovanile” spiega la presidente Moira Canigola, in attuazione del progetto elaborato dalla Provincia di Fermo.

Partner importanti per il prosieguo di GenerYaction: Amandola, Montegiorgio, Monte Rinaldo, Belmonte Piceno, Campofilone, Grottazzolina, Falerone, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monte Urano, Monte Vidon Corrado, Montegranaro, Montelparo, Ortezzano, Pedaso, Petritoli, Porto San Giorgio, Rapagnano, Servigliano, Porto Sant’Elpidio, Monsampietro Morico, Altidona, Lapedona, Moresco e Torre San Patrizio, la CNA di Fermo, la Fondazione ITS SMART, l’ITET Carducci-Galilei, l’IIS Omnicomprensivo di Amandola, la STEAT S.p.A., l’Associazione Culturale Urban Play e dallo Sponsor Steca Energia.   

“Siamo convinti che - riprende la Canigola – per rafforzare le potenzialità di uno sviluppo socio-economico e l'attrattiva del territorio provinciale verso le nuove generazioni si debba agire contrastando la dispersione scolastica e sostenendo l’imprenditoria giovanile.  Il Progetto prevede varie iniziative quali un bando di concorso per sostenere le idee imprenditoriali dei giovani fino ai 35 anni, l’attivazione di sportelli “Young Information Center” e “Fare impresa”, la realizzazione di corsi, incontri formativi e laboratori specialistici, la fornitura di consulenze per chi ha o vuole aprire un’impresa e l’attuazione di incontri per studenti e insegnanti sulle life skills”.

La novità è anche un progetto legato alla comunicazione condiviso coni dirigenti scolastici, tra cui la produzione di un video su tematiche quali la legalità e la responsabilità nelle scelte. “Abbiamo inteso realizzare un progetto che legasse la legalità – conclude Stefano Pompozzi, vicepresidente - alla responsabilità della scelta e quindi interessasse gli studenti in un percorso formativo non tradizionale. Gli studenti – prosegue Stefano Pompozzi – che hanno aderito all’iniziativa per tramite dei loro dirigenti scolastici saranno coinvolti in tutte le fasi di lavorazione e, seguiti da professionisti, si incontreranno nei locali della Provincia di Fermo in orario extrascolastico fino al termine dell’anno scolastico; il loro lavoro verrà presentato al festival “Le Parole della Montagna” che si terrà come ogni anno in estate a Smerillo”.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram