Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Le telecamere non falliscono: ladro elpidiense ripreso e denunciato dai carabinieri. Finisce in carcere un rapinatore

10 Novembre 2020

FERMO Fa ritorno a casa per una breve visita e viene arrestato. È
finito in manette un 54enne del Fermano fermato dai carabinieri della
stazione di Porto Sant’Elpidio. Per l’uomo, che doveva scontare
quattro anni e poco meno di cinque mesi di carcere per rapina
aggravata, si sono aperte le porte della casa di reclusione di Fermo.
Gli uomini dell’Arma erano da tempo sulle tracce del delinquente,
condannato in via definitiva per una rapina compiuta a Macerata a
maggio di due anni fa.

Grazie al controllo delle immagini di videosorveglianza, i carabinieri
della stazione di Porto San Giorgio hanno denunciato a piede libero
due persone. Si tratta di un 55enne di Sant’Elpidio a Mare, con
precedenti, che il 27 ottobre aveva provato ad aprire un’auto
parcheggiata in via Nenni, a Fermo, ma che l’arrivo delle volanti ha
fatto desistere. L'uomo è stato denunciato per furto aggravato.

Il secondo è un pregiudicato 52enne del Napoletano, denunciato anche lui
a piede libero per furto aggravato. Assieme a un complice non ancora
identificato, il 2 settembre aveva sottratto un portatile del valore
di mille euro da un’Audi A4 parcheggiata, a Porto San Giorgio, davanti
allo chalet Storione, sul lungomare Gramsci.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram