Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

L'Alaleona stupisce: stagione teatrale da metropoli. Rocca e Gullotta tra le star di Montegiorgio

11 Novembre 2019

di Chiara Fermani

MONTEGIORGIO - Una stagione importante, che mantiene alto il livello della proposta culturale montegiorgese, quella presentata ieri nella sede della Cassa di Risparmio di Fermo, storico partner del Teatro Alaleona. Come storico è anche il sodalizio con la direzione artistica di Gianluca Balestra, che anche per questa stagione ha “disegnato” un cartellone che segue un cammino ben preciso, iniziato dodici anni fa.

Sei titoli, di cui tre esclusive regionali, produzioni tra le più importanti della scena teatrale italiana e grandi interpreti, sono il risultato di un sapiente intreccio di tradizione ed innovazione, di eccellenza ed ambizione, della volontà di dare importanza alla cultura e dall'interesse vivo che i cittadini hanno nei confronti del teatro, fiore all'occhiello del nostro territorio.

Una stagione che drammaturgicamente spazia da autori classici come Plauto e Moliere, ad autori contemporanei come Gipo Gurrado e Maurizio De Giovanni fino ad arrivare ad uno dei capolavori firmati da Herman Melville, interpretati da grandi nomi come: Giuseppe Zeno, Valentina Picello, Roberto Marinelli, Gigio Alberti, Antonio Catania, Barbora Bobulova, Leo Gullotta, Massimiliano Gallo, Stefania Rocca che entra in scena con la regia di Alessandro Gassman con cui divide lo schermo in tv .

“Coscienze&Esperienze”, questo il titolo della stagione 2019-2020, si propone con un cartellone composito dove l’importanza dei linguaggi è strumento imprescindibile per raccontare la contemporaneità e le sue sfide, con un occhio sempre attento al territorio, perché il teatro deve dialogare con le persone e raccontare le loro storie. Qualità e pluralità di linguaggi sono da sempre i tratti distintivi della proposta culturale montegiorgese, che da anni raccoglie entusiastici consensi e il prezioso sostegno del mondo imprenditoriale e delle istituzioni, come non ha mancato di sottolineare il sindaco Ortenzi alla conferenza di presentazione, ringraziando su tutti, la Fondazione Carifermo e la Regione Marche, che ha premiato il progetto culturale presentato dall'amministrazione montegiorgese con un finanziamento di durata triennale (2019-2020-2021) di circa 55.000 euro.

Oltre alla prosa, tante saranno le voci che si alterneranno sul palco del Teatro Alaleona, con ampio spazio al teatro per ragazzi, le lezioni spettacolo di Cesare Catà, l'opera, la comicità e la tradizione. Un'offerta culturale davvero ampia e per tutti i gusti. Info www.teatroaleleona.it

Di seguito il programma della stagione di prosa:

LUNEDI’ 2 DICEMBRE ore 21

Marche Teatro / Teatro dell’Elfo / Teatro Stabile di Napoli

LA SCUOLA DELLE MOGLI

di Moliere

con Arturo Cirillo, Valentina Picello, Rosario Giglio, Marta Pizzigallo e Giacomo

Vigentini

regia Arturo Cirillo

DOMENICA 22 DICEMBRE ore 21

Elsinor Centro di produzione teatrale

SUPERMARKET – a modern musical tragedy - esclusiva regionale -

con Federica Bognetti, Francesco Errico, Andrea Lietti, Roberto Marinelli,

Livia Castiglioni, Elena Scalet, Andrea Tibaldi, Cecilia Vecchio, Carlo Zerulo

libretto, testi, musiche, regia Gipo Gurrado

MARTEDI’ 21 GENNAIO ore 21

La Pirandelliana e Teatro della Toscana

ANFITRIONE

da Plauto di Sergio Pierattini

con Gigio Alberti, Barbora Bobulova, Antonio Catania, Giovanni Esposito, Valerio

Santoro e Valeria Angelozzi

regia Filippo Dini

LUNEDI’ 3 FEBBRAIO ore 21

Gli Ipocriti Melina Balsamo

I SOLITI IGNOTI

adattamento teatrale di Antonio Grosso e Pier Paolo Piciarelli

tratto dalla sceneggiatura di Monicelli – Cecchi D’Amico – Age&Scarpelli

con Vinicio Marchioni e Giuseppe Zeno

e con Augusto Fornari, Salvatore Caruso, Vito Facciolla, Antonio Grosso

regia Vinicio Marchioni

DOMENICA 23 FEBBRAIO ore 21

Diana O.r.i.s. Centro di produzione teatrale

IL SILENZIO GRANDE - esclusiva regionale -

di Maurizio Di Giovanni

con Massimiliano Gallo

e con Stefania Rocca, Monica Nappo, Paola Senatore e Jacopo Sorbini

regia Alessandro Gassmann

VENERDI’ 13 MARZO ore 21

Arca Azzurra produzioni

BARTLEBY LO SCRIVANO - esclusiva regionale -

di Francesco Niccolini. Liberamente ispirato al racconto di Herman Melville

con Leo Gullotta

e con Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti, Lucia Socci

regia Emanuele Gamba

TARIFFE STAGIONE DI PROSA 2019.20

ABBONAMENTO PLATEA E PALCHI CENTRALI

INTERO 6 SPETTACOLI € 130,00

*RIDOTTO 6 SPETTACOLI € 118,00

*riduzione valida per giovani fino a 25 anni e over 60

ABBONAMENTO PALCHI LATERALI

PALCHI LATERALI POSTI 1 e 2 - 6 SPETTACOLI € 110,00

PALCHI LATERALI POSTI 3 e 4 - 6 SPETTACOLI € 75,00

BIGLIETTO PLATEA E PALCHI CENTRALI

INTERO € 24,00 - *RIDOTTO € 22,00

*riduzione valida per giovani fino a 25 anni e over 60

BIGLIETTO PALCHI LATERALI POSTI 1-2 € 20,00 POSTI 3-4 € 14.00

BIGLIETTO LOGGIONE € 12 POSTI NON NUMERATI

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram