Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

La regione alza la voce. Ammortizzatori sociali, subito 6 milioni o il Fermano traballa

5 Marzo 2020

FERMO – Sei milioni di euro per gli ammortizzatori sociali. E presto. Ecco la richiesta dell’assessore regionale Fabrizio Cesetti al ministero del Lavoro. Richiesta condivisa con il Tavolo per lo Sviluppo guidato da Moira Canigola.

Sono i soldi che l’assessore avrebbe volto all’interno del Prri e che invece sono stati rinviati per non rallentare i tempi del protocollo. “Siamo preoccupati per i lavoratori delle aziende operanti nell’area considerato che i dipendenti interessati da ammortizzatori nelle aziende in crisi del territorio risultano ammontare a quasi 1600 con un considerevole incremento rispetto ai dati già critici inclusi nell’istanza di riconoscimento del maggio 2018” sottolinea.

L’assessore si è incontrato con il personale che sta usufruendo della Naspi la settimana scorsa a Montegranaro insieme all’assessore Aronne Perugini e alla presidente del consiglio comunale Laura Latini. “In particolare – precisa l’assessore -  abbiamo chiesto la proroga di 12 mesi del trattamento di Naspi (indennità mensile di disoccupazione). La Regione Marche ha quantificato il proprio fabbisogno di risorse per le suddette misure in 6 milioni di euro e richiesto di impiegare tali risorse, previa opportuna modifica normativa, alla proroga della NASpI”.

Il timore di Cesetti è che venga assegnato un plafond fortemente sottodimensionato rispetto al fabbisogno richiesto. Invece è urgente prevedere, con apposito intervento normativo, che le risorse ad hoc dedicate dalla Legge di Bilancio 2020 possano essere impiegate anche per la proroga della NASpI”.

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram