Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

La Poderosa cala il poker: Thompson stoppa Caserta

15 Gennaio 2020

PORTO SAN GIORGIO – La Poderosa cala il poker al termine di una gara stra dominata e poi improvvisamente diventata vera. Ma se vogliamo la notizia non è tanto la vittoria, mai in discussione, se non fosse per qualche brivido con le triple di Carlson che scheggiano il ferro quando contavano, ma il fatto che Thompson sa difendere. La giocata più importante del match, non ne voglia capitan Bonacini che è stato freddissimo nel finale, è la stoppata del pivot a Giuri sul 65-63. Un colpo all’ego del capitano di Caserta, che infatti l’azione dopo fa sfondamento. Nel mentre la Poderosa riprende a segnare e mette u primo mattoncino per la vittoria con Marulli, il play di riserva che si sta guadagnando il posto in quintetto al fianco del pari ruolo Bonacini. Insieme funzionano e soprattutto sono complementari, perché Marulli tira da tre punti, e segna, mentre il capitano della Xl Extralight è una forza della natura se lanciato in velocità.

Per venti minuti la squadra di coach Di Carlo è stata quasi perfetta e ha messo in mostra il suo potenziale, ancora privo del gioiellino Cortese fermo per almeno altri dieci giorni. Poi, il black ut che ha ricordato tanto i momenti bui dell’era Ciani. Ma questa è un’altra Poderosa, anche se non sono cambiati gli interpreti. Alle folate difensive ha imparato a unire intensità dentro la propria area e questo è un merito del nuovo coach. In particolare con Conti, che sbaglia qualche scelta ma di certo è quello che ha fatto divertire meno Giuri. Thomas è andato a corrente alternata, ma tuti lo dimenticano quando si alza in volo e schiaccia a una mano dimostrando strapotere fisico.

L’altra buona notizia per Di Carlo è che questa partita l’ha portata a casa giocando i minuti chiave senza Cucci, limitato dai falli. Ha imparato a vincere questa squadra e ha imparato che ogni tanto bisogna sbucciarsi le ginocchia. Se riuscirà a superare anche i momenti di narcisismo personale, che creano i break avversari, si toglierà davvero grandi soddisfazioni. Domenica arriva Milano, sconfitta inca sa di due punti dalla corazzata Forlì. Per la prima volta i gialloblù scenderanno in campo con il sorriso, perché la classifica ora è davvero Poderosa.

Raffaele Vitali

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram