Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

La marea gialla che dà forza ai comuni fermani. Dai fiori al cimitero ai tamponi in auto fino ai kit sanitari: ecco la Protezione Civile

19 Aprile 2020

I comuni sono stati messi a dura prova in questo periodo. Ma la risposta, grazie al mondo del volontariato, oltre all’impegno dei dipendenti, ha superato spesso le aspettative. Un ruolo chiave lo giocano i gruppi di protezione civile, che sia quello numeroso e strutturato del capoluogo, aa quello di piccole realtà come Monsampietro Morico o Amandola, per citarne qualcuno.

Negli ultimi due casi, l’ultima missione è stata detta dal cuore: entrare dentro i cimiteri chiusi e portare un fiore o semplicemente pulire i vialetti. “Un modo – spiegano i sindaci Gualtieri e Marinangeli – per onorare i defunti, per rendere viva la memoria e soprattutto ringraziare chi ci ha preceduto”.

Poi ci sono le macro azioni, come quella che a Fermo vede impegnato il corpo guidato dal dirigente Paccapelo e dall’assessore Ingrid Luciani, oltre che dal coordinatore Paniccià. “Impegno quotidiano applicando nuovi metodi di intervento, elaborando nuove procedure e misurandosi con nuove attività, con grande professionalità e spirito di adattamento, senza far mancare mai il loro supporto alle esigenze della città” ribadisce l’assessora. Interventi a tutto campo:  ausilio nel servizio di check point  DDT (Diagnostic Drive Trough) per i tamponi, consegna di kit igienico sanitari e di mascherine a persone in difficoltà e a soggetti in isolamento domiciliare, supporto logistico alla Protezione Civile Regionale Marche per il montaggio e l’allestimento di tende (come avvenuto, ad esempio, all’ingresso del nuovo pronto soccorso del Murri e nell’area dell’ex pronto soccorso) e consegna di kit scolastici per consentire la didattica a distanza.

Questo è il magico mondo dei volontari che tocca ogni comune, che sia Servigliano o Montegiorgio, Grottazzolina o Porto Sant’Elpidio.

r.vit.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram