Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

La mano di Guerriero contro i tumori al fegato. "Al Murri diagnosi e intervento, la velocità è fondamentale"

26 Gennaio 2022

FERMO – Si parte con la cura, che ha l’obiettivo di ridurre o frenare la crescita del tumore. Poi si interviene, chirurgicamente, affidandosi al primario di Chirurgia del Murri, il dottor Silvio Guerriero. Questo il percorso che affrontano, e sono stati numerosi i casi anche nel 2021, i pazienti colpiti da tumori al colon retto. Due i casi su cui un’equipe allargata è intervenuta sui fegati di altrettante persone.

“Capita spesso di riscontrare metastasi epatiche dopo interventi eseguiti per neoplasie del colon retto, si parla di un 15-30% dei casi. In questi casi – spiega Guerriero – il tasso di mortalità è molto alto. Si parla di un anno di prospettiva di vita, se non si interviene rapidamente”.

Ecco che avere una equipe di professionisti è determinante. Ne fanno parte oncologi gastroenterologi chirurghi radiologi anatomopatologi ed anestesisti. “L’intervento chirurgico di resezione epatica rappresenta, dunque, l’unico trattamento potenzialmente curativo” aggiunge.

Tutto questo avviene mentre la pandemia non dà tregua, il personale è stanco e si discute sull’utilizzo dei medici specialistici per turnazioni al pronto soccorso, sempre più sotto stress.  L’intervento non è invasivo, tanto che la degenza è di quattro giorni. “Incisione addominale se si usa la tecnica laparoscopica, oppure un’incisione sottocostale leggermente allargata. Si usa poi l’ecografia intraoperatoria, fondamentale per pianificare la strategia chirurgica ma anche per guidare l’intervento. Insomma, c’è tanta tecnologia in sala operatoria” conclude Guerriero mandando un messaggio chiaro ai fermani: “Anche per i casi di tumore al fegato potete affidarvi ai medici del Murri”.

Raffaele Vitali

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram