Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

La Fermana continua a sognare: Manetta stende il Padova. "Stiamo veramente bene"

16 Febbraio 2020

PADOVA – Gioca bene e vince la Fermana. Difficile chiedere di più. In casa del Padova, una squadra milionaria con un allenatore che la A l’ha vista a lungo, mister Mauro Antonioli ha dato lezioni di calcio. Bravi i suoi a seguirne le indicazioni, ma bravo lui che da quando è arrivato si p dato come obiettivo di ‘far giocare’ i suoi. Poteva finire anche 4 a 0, ma vuoi per sfortuna, vuoi per bravura del portiere, vuoi per imprecisione, alla fine la Fermana di gol ne ha fatto uno con Manetta, bravo a correggere un tiro da fuori dei suoi. Neglia e Bacio Terracino potevano arrotondare, così come Petrucci che si fa parare un rigore.
“Corti, stretti, primi sui palloni a centrocampo, bravi a gestire i tempi: la squadra sta veramente bene. E più vinci e più sei sereno. Credo che mai come oggi abbiamo meritato di vincere” commenta Antonioli. Una grande vittoria per classifica e morale, “se teniamo questa condizione non avremo grandi problemi a salvarci”. I meriti sono divisi tra tanti, di certo della società, con Conti e Andreatini in testa che hanno cambiato volto ai gialloblù, da Esposito a Neglia passando per Bertagnoli. Un giorno di riposo, e poi di nuovo tutti in campo, perché sabato arriva la Vis Pesaro, punita a Trieste, un derby affascinante che potrebbe chiudere per la fermana il discorso salvezza. E poi, chissà.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram