Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

La Banda Giovanile di Fermo incanta il Papa. Calcinaro: "Istanti che rimarranno". Il pontefice: superare le differenze

9 Settembre 2021

FERMO - L’Ave Maria di Caccini con musicisti e cantante d’eccezione. La sala Nervi del Vaticano diventa il palcoscenico per qualche minuto della Banda Giovanile “Città di Fermo”.

Di fronte a loro un sorridente Papa Francesco che alla fine si è avvicinato ai ragazzi, accompagnati dal sindaco Paolo Calcinaro, dal prefetto Vincenza Filippi con Giorgio Maroglio e dall’assessora Micol Lanzidei. “Momento indimenticabile” commenta il primo cittadino sui social.

“Emozione e gratitudine per questo incontro speciale. Ascoltare le parole di conforto e di speranza del Pontefice, un privilegio poter partecipare all’udienza dedicata ai giovani i cui la nostra Banda ha potuto – proseguendo gli amministratori – dimostrare ancora una volta la sua bravura”. Con loro anche il soprano Patrizia Biccirè.

La Banda è coordinata dall’Associazione Amadeus, presieduta da Arianna Isidori e diretta dal M° Mirco Baran. I giovani musicisti, oltre all’Ave Maria, hanno eseguito una serie di musiche di Ennio Morricone. “Quando alla fine Papa Francesco si è avvicinato a noi e ci ha stretto la mano, complimentandosi per i nostri ragazzi è stato davvero emozionante. Li ha incoraggiati a proseguire il cammino, a non arrendersi mai e poi ha voluto scattare una foto tutti insieme”.

Una immagine che diventerà parte della vita di ogni musicista, ma anche degli amministratori. Per Papa Francesco, musica a parte, anche u altro ricordo di Fermo da tenere con sé: un volume di incisioni realizzato dall’artista, pittore e incisore fermano Sandro Pazzi, dal titolo Essere e Bellezza, curato insieme a Padre Stefano Trojani.

Per tutti infine la benedizione di Papa Francesco al termine dell’udienza generale in cui lascia un messaggio importante ai giovani: “Le differenze e i contrasti che creano separazione non dovrebbero avere dimora presso i credenti in Cristo. La nostra vocazione è piuttosto quella di rendere concreta ed evidente la chiamata all’unità di tutto il genere umano. Tutto quello che esaspera le differenze tra le persone, causa spesso discriminazione”.

Questi i nomi dei giovani componenti la formazione: Matilde Fratink, Claudia Piccinini, Alice Barani, Matteo Tarabelli, Fabiana Civitano, Claudia Pascarella, Tommaso Alidori, Alessandro Silla, Marco Santanafessa, Sofia Berardi, Luca del Bufalo, Letizia Illuminati, Giulia Ciarrocchi, Sofia Borraccini, Andrea Paci, Lorenzo Boni, Matteo Malaspina, Edoardo Montelpare, Ivan Curzi, Stefano Caponi, Simone Tenerelli, Monica Noschese, Sabrina Barboni, Gioia Isidori, Paolo Traini, Giorgia Maurizi, Filippo Sabella, Michele Andrenacci, Filippo Sarzana, Giuseppe Riccetti, Luca Vesperini, Diego Minnozzi, Federico Filippetti e  Daniele Del Gatto.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram