Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Incidente, code, A14 chiusa e Statale intasata. Provincia e Regione: "Terza corsia e bretelle non più rinviabili"

9 Giugno 2021

di Francesca Pasquali

FERMO - Sette chilometri di coda tra Fermo e Grottammare, in direzione sud. Autostrada chiusa per un'ora tra Pedaso e Grottammare in entrambe le direzioni. Semafori lampeggianti a Pedaso. Mattinata di passione sull’A14, per il tamponamento tra un camion e un’auto all’interno della galleria Basso. Ennesima puntata di una storia che sembra non avere fine. Che, da quasi tre anni, tiene sulla graticola il sud della regione.

Se ne parlerà stasera, dalle 21.15, in un evento organizzato dal comitato Viabilità Marche Sud. All’incontro online, che sarà trasmesso sulla pagina Facebook del comitato, parteciperanno il presidente della Commissione Trasporti, Mauro Coltorti, il senatore Giorgio Fede e gli assessori regionali Guido Castelli e Francesco Baldelli.

La presidente Moira Canigola

Quest’ultimo, ieri, ha incontrato la presidente della Provincia, per fare il punto sulla viabilità del Fermano. Moira Canigola ha evidenziato i problemi e le ricadute sullo sviluppo del territorio. A partire dalla difficoltà a raggiungere le aree interne e le aziende dei due distretti, fino alla situazione dell’A14, «con conseguenze gravi per l’accessibilità, la vivibilità e lo sviluppo di determinate aree». A tutto ciò – spiegano dalla Provincia – si aggiunge la viabilità legata al nuovo ospedale, «che dovrà essere rivista nel più breve tempo possibile».

 Sintonia sulla necessità di «continuare nell’azione da parte della Regione per ottenere la realizzazione della terza corsia», sul finanziamento della progettazione e sulla realizzazione del collegamento tra il casello di Porto Sant’Elpidio e la Lungotenna e sull’intenzione di iniziare la progettazione del proseguimento della Mezzina.

Parla di «primo incontro soddisfacente – Canigola – che evidenzia come tanto sia il lavoro ancora da fare» e «l'importanza, per il raggiungimento di questi obiettivi, di fare rete con gli enti istituzionali del territorio e con i diversi stakeholder che nel territorio vivono e lavorano».

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram