Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Il mercatino del giovedì di Fermo si farà: "Percorsi obbligati e bancarelle al centro della piazza"

19 Maggio 2020

FERMO – Il mercatino dell’antiquariato si farà, per il 38esimo anno. Fermo non rinuncerà al suo giovedì che da decenni accompagna turisti e fermani tra le bancarelle degli antiquari e degli hobbisti scelti da Bibi Iacopini. “Abbiamo già in mente la modalità. Chiaro che parliamo di luglio, giugno è un mese che servirà per capire bene come sta andando il coronavirus” spiega l’assessore Mauro Torresi.

Il sistema è semplice: “Gli espositori saranno posizionati al centro della piazza, in un0unica fila. Anche perché – precisano assessore e sindaco – ai lati dovranno passare le persone e ci saranno i tavoli dei locali a cui viene concessa più occupazione del suolo pubblico”.

Il percorso sarà obbligato: Da un lato del mercatino si avanzerà, dall’altro si tornerà indietro. “Nella nostra idea si passerà poi sotto l’arco dell’orologio e si proseguirà in via dell’Università per poi scendere da un vicolo, passare per il corso e arrivare a piazzale Azzolino, creando così un anello che rientrando dalla loggetta riporterà le persone in piazza del popolo senza creare particolari intoppi” prosegue Torresi.

Forse ci entrerà qualche espositore in meno, ma anche su questo gli amministratori sono ottimisti: "Non ho dubbi che tutti vorranno tornare a esporre a Fermo. Il nostro giovedì è un punto di riferimento nazionale e con il ritorno al più possibile della normalità in tanti parteciperanno, sempre rispettando le norme e le distanze”.

r.vit.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram