Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Il FantaQuirinale porta Fermo su Radio Dj. Pascucci: "Il presidente si elegge con i 'Pertini', poi ci sono i bonus"

15 Gennaio 2022

di Raffaele Vitali

FERMO – Martedì mattina, a Radio Dj, durante il programma di Nicola Savino e Linus, una voce nota a Fermo entra in scena. È quella di Nicola Pascucci, un 42enne consigliere comunale di Fermo che insieme a un gruppo di amici ha dato vita al FantaQuirinale.

Pascucci, come nasce il Fantaquirinale?

“Un gioco in cui si fa il pronostico della terzina di papabili al posto di presidente della Repubblica”.

E poi?

“Bonus e malus, oltre ai voti delle varie votazioni, perché tutti sappiamo che non finirà alla prima votazione. Tra social, maratone Mentana e approfondimenti non mancheranno colpi a sorpresa che alzeranno i punteggi”.

Il premio?

“Abbiamo trovato un paio di sponsor per un gioco che è gratuito. Diciamo che ci saranno le ‘scarpe del presidente’, ma altro non aggiungo”.

Nicola Pascucci

Come si gioca?

“Si entra nel sito e si scelgono i papabili usando 100 Pertini, che è la moneta scelta. È il Presidente della Repubblica per antonomasia, ancora di più per gli amanti del calcio”.

Ci sono degli ineleggibili?

“Noi abbiamo messo anche Topo Gigio, del resto una volta venne votato o Ambra Angiolini cantata da JAx. Bisogna scegliere tra i 50 nomi che abbiamo inserito, ma c’è anche la casella altro che però costa 80 Pertini”.

Come si vince?

“Andando a Porta a Porta con la felpa ‘Quirinale’ o facendosi la foto col cane, un papabile fa scattare i bonus. Ma non basta centrare il presidente, c’è la terna che fa punteggio”:

Requisiti di voto?

“Nella terna deve esserci sempre una terna”.

Pascucci, ma come mai vi hanno chiamato da Radio DJ?

“Linus e Nicola stavano parlando di elezioni e del dopo Mattarella, gli abbiamo scritto in diretta e ci hanno subito richiamato, sono rimasti colpiti. Ci si può iscrivere fino al 24 gennaio, in caso di terna premiamo i primi che si sono iscritti. Per quanto riguarda i bonus, invece, partono il 20 gennaio. Si possono anche trovare da soli, magari una foto del candidato con il cantante, a quel punto devono solo mandarcela”.

Vi ha ispirato FantaSanremo?

“Noi giochiamo su FantaFermo, il nostro Fantacalcio, da tanti anni. E così FantaFormula1. Questo ci ha invogliato a creare il sito e una pagina Instagram. Siamo online da martedì, non facile. Ma siccome FantaSanremo è un must, ci siamo confrontati e abbiamo scelto che chi prende Morandi a FantaSanremo e poi lo prende anche da noi, incassa 40 crediti senza fare altro”.

Come stanno andando le iscrizioni?

“Sono già un centinaio le terne iscritte. Bastano una mail e una password. Magari ci taggherà qualcuno di importante e voleremo come accadde con Fedez per il FantaSanremo”.

Chi c’è dietro il FantaQuirinale, un team?

“Siamo una bella squadra, con Michele Belà che ha il ruolo chiave perché senza di lui il sito non ci sarebbe”. Con Nicola Pascucci ci sono Cecilia Messineo, Francesco Simonelli in arte Brosky, Franco Stortoni il contabile, Matteo Ferroni il matematico, Michele Casagrande in arte Ciullo, Paolo Chessa il Saggio, Stefania Fagiani in arte Pollon. Si definiscono un gruppo di diversamente giovani, diversamente seri, diversamente divertenti, diversamente rispettosi, diversamente terroni, delle Marche zozze, a maggioranza uomini ma con due quote rosa.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram