Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Il ciclone Masha gioca il Jolly tra gli stellati: pasta fresca e ricette locali a Cuochi d'Italia. "Porto le Marche in tv"

3 Marzo 2021

SANT'ELPIDIO A MARE – Fare del tempo libero obbligato dalla pandemia una risorsa. De resto, Masha Luciani non è una che ama stare ferma. Cuoca, chef, moglie, madre, imprenditrice, influencer c’è tanto dentro la titolare del ristorante ‘Jolly fa Masha’ a Luce di Sant’Elpidio a Mare. Il tempo oggi lo userà poco prima dell’ora di cena su Tv8, quando Alessandro Borghese le aprirà la porta della cucina di Cuochi d’Italia, da quattordici stagioni il campionato italiano dei fornelli.

Masha rappresenta la regione Marche e con i suoi piatti dovrà cercare di conquistare il palato dei due che con Borghese giudicano ogni piatto: gli stellati Cristiano Tomei e Gennaro Esposito. Le telecamere si accendono alle 1930.

“Avevo fatto un provino a Milano 13 mesi fa, poi c'è stata la pandemia, il lockdown e avevo perso ogni speranza di essere chiamata” racconta l’esuberante chef. Ma il destino la voleva in tv, orami era chiaro: “Un mese fa rispondo al telefono ed era la redazione che mi chiamava. Mi sono fiondata, tanto con tutto il tempo libero che purtroppo abbiamo noi ristoratori. È stato molto bello, mi sono sentita coccolata e trattata come una regina” racconta.

Masha in pochi minuti ha fatto innamorare i tre giudici delle Marche: “Volevano sapere tutto di noi, siamo una regione con tanti tesori e me ne sono fatta vanto. Del resto è facile fare bella figura quando racconti le Marche. Sono emozionata, spero di far divertire e di rendere orgogliosa la nostra gente”.

Che la seguirà questa sera, sperando che alla fine si lei ad alzare le braccia al cielo con il grembiule con scritto ‘Marche’ in bella mostra. Protagonisti della contesa, sono primi e secondi piatti tipici della tradizione locale, preparati con materie prime di qualità e testimoni del territorio d’origine. Cosa ha scelto Masha lo si scoprirà alle 1930, una cosa è certa, la chef elpidiense è famosa per la sua pasta fresca, fatta rigorosamente a mano. tanto che quando vuole prepara anche rigatoni e farfalle oltre alle classiche tagliatelle e paste ripiene.

L’emozione non mancherà, ma Masha è una habitué degli studi televisivi, visto che negli anni ha già conquistato gli spettatori della Prova del cuoco e i tanti marchigiani che la seguivano nel suo programma su Tv Centro Marche.

“Non posso dirvi chi passerà, guardatemi e giudicate pure le mie scelte. Io – conclude la cuoca - sono orgogliosa di aver potuto rappresentare la nostra terra. Spero che anche voi vi divertiate. La sfida è emozionante, la mia terra mi ha dato delle buone frecce per il mio arco ma la regione che avrò davanti è molto lontana da noi, bellissima e piena di fascino, davvero lontana e dalle antiche tradizioni culinarie. È come se si fossero scontrati due mondi diversi”.

r.vit.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram