Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Il blitz. Quattro arresti a Lido Tre Archi: sgomberato uno degli appartamenti occupati. Calcinaro: "Liberato il covo"

12 Giugno 2020

FERMO – Sirene spiegate e uomini di ogni colore di divisa. Ecco la mattinata di Tre Archi, il quartiere mai come in questo periodo al centro dell’attenzione mediatica e delle istituzioni.

“Un momento molto importante: ricordate l'occupazione abusiva ripresa da un servizio di una TV nazionale? Bene, in attuazione di una ordinanza comunale già emessa prima dell'interessamento mediatico, oggi è stato sgombrato e murato quel bunker a cui l'ufficio tecnico ha tolto anche l'allaccio" commenta il sindaco Paolo Calcinaro.

Poliziotti, carabinieri, vigili urbani, guardia di finanza, Asur e vigili del fuoco, nessuno è mancato nell’azione congiunta che ha portato, oltre alla liberazione dell’appartamento, all’arresto di quattro persone. “Tutti si sono mossi sotto la spinta della nostra Prefettura e il covo è stato sgominato. Tra l’altro sono stati tolti dal degrado anche due cani molossi”.

Il problema ora è far sì che i quattro non tornino in liberà nel giro di poche ore. Verrebbe altrimenti vanificata anche l’azione delle forze dell’ordine, eventrate in azione con giubbotti anti proiettile e squadre operative. “Servono espulsioni immediate ed effettive. Manca il supporto del sistema legislativo su cui nessun governo recente e nessuno tra gli ultimi ministri dell'Interno è stato capace di incidere” riprende il sindaco che manda così un messaggio indiretto anche all’ex ministro Salvini da poco passato proprio per Tre Archi.

“Tutto questo rischia di frustrare interventi, sinergie, azioni delle forze dell'ordine che spesso danno il massimo. Oggi comunque è stato dato un segno importante, e altri ne seguiranno sulla base di altre mie ordinanze relative ad altri immobili” conclude il primo cittadino di Fermo che ha assistito a parte del blitz insieme a tanti cittadini finalmente soddisfatti.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram