Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Giovani, irregolari e molesti: la Polizia in azione per liberare Tre Archi

13 Agosto 2020

FERMO – Immigrati irregolari e molesti hanno trovato lungo la loro strada in zona Tre Archi, i poliziotti. Sono nati inseguimenti, corpo a corpo e arresti. In azione, nel quartiere che si tenta di riportare alla legalità, garantendo così anche i tanti turisti arrivati sul litorale fermano, c’erano Squadra Mobile, Polizia Scientifica, personale del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara e unità cinofila della Guardia di Finanza.

Numerosi i controlli, molti senza conseguenze, fino a quando non è stato trovato il primo irregolare, che ha incassato così il decreto di espulsione. Poi, la chiamata da parte di un cittadino, c’era a bordo di un autobus un giovane sprovvisto del biglietto e molesto verso gli altri, a tal punto che l’autista si era dovuto fermare. L’arrivo della Volante ha permesso di bloccarlo e di portarlo in questura, dove è stato denunciato con gli altri utenti del servizio, ragioni per le quali il mezzo era stato costretto a fermarsi.

Giunti sul posto, gli operatori individuavano il ragazzo di origine nordafricana e dopo una lunga discussione lo facevano scendere mentre minacciava gli agenti.

Neanche il tempo di sedersi, che una nuova chiamata è arrivata: c’erano due uomini, in biciletta, che giravano tra gli chalet, entrando e uscendo, come se stesse cercando qualcosa. Una volta fermati, si sono ribellati, causando lievi contusioni a un poliziotto. Erano due irregolari senza fissa dimora. E con loro avevano chiavette USB, prodotti di bellezza e profumi sul possesso dei quali i due giovani fornivano vaghe giustificazioni. Per entrambi è scattata l’espulsione.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram