Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Giornata di guerra: due morti e 15 nuovi sanitari positivi nel Fermano

2 Aprile 2020

Un nuovo giorno, due nuove vittime nel Fermano. Una donna di Montegranaro, Settimia Mariotti, non ce l’ha fatta, il Covid 19 ha avuto la meglio mentre si trovava al Murri. E così un 89enne di Sant’Elpidio a Mare, scomparso mentre era ricoverato a Villa Pini a Civitanova.

Sono aumentati i sanitari in isolamento domiciliare, quasi tutti asintomatici. Il motivo è semplice. I tamponi che l’Asur 4 ha deciso di fare a tutto il personale che lavora al Murri, ma anche in strutture come Villa Verde, dopo due giorni di buone notizie, zero casi trovati, hanno dato invece un riscontro diverso.

Infatti, sono stati trovati 15 nuovi positivi, tra medici e infermieri, per fortuna nessuno con sintomi gravi. Questo ha comportato l’avvio di controlli specifici e monitoraggio per una cinquantina di colleghi. Da qui il numero lievitato da ieri, 91, a oggi, 143, dei sanitari in ‘isolamento’. Sono loro una parte dei 788 fermani che stanno passando le due settimane a casa. In totale sono invece 87 i ricoverati e 340 i positivi, inclusi i 72 del mondo sanitario.

Intanto in Italia il virus rallenta: dal bollettino della Protezione Civile è emerso che solo l'11% dei tamponi effettuati è risultato positivo.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram