Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Fratelli d'Italia blinda Acquaroli e punta sulle infrastrutture. Putzu: coalizione vincente

10 Febbraio 2020

PORTO SANT’ELPIDIO – Non ha dubbi il candidato in pectore per il centrodestra al ruolo id governatore, Francesco Acquaroli: servono infrastrutture. Aeroporto, porto, le "strozzature" nella parte sud dell'A14 sono alcuni degli esempi della necessità di “una svolta politica” nella regione Marche. Fratelli d’Italia si muove compatta in ogni luogo, incluso Porto Sant’Elpidio dove Andrea Putzu, insieme ai vertici provinciali e comunali, ha radunato i big del partito, con tanto di ospite, il presidente dell’Abruzzo Marsilio.

“L'Aeroporto delle Marche è una infrastruttura fondamentale per le Marche, per rilanciare l'economia, il turismo e per far uscire la regione dall'isolamento che ci condanna ad essere marginali” ha osservato Acquaroli. “E poi l'A14, continuamente paralizzata da lavori, specie nel tratto meridionale, dove non c'è la terza corsia, il porto, che non ha ancora un'uscita idonea al traffico dei 200 mila autoveicoli e del milione e 200 mila passeggeri in transito ogni anno; la linea ferroviaria Ancona-Roma e l'accesso all'alta velocità nord-sud assolutamente inadeguate”.

Sala strapiena al Ristorante Il Gambero per parlare di temi concreti: “Il post terremoto? Dopo 3 anni e mezzo è ancora in una situazione scandalosa. Per non infierire sulla crisi economica e l’erosione costiera che in questa città è evidente” ha ribadito il candidato. “C'è voglia di ricostruire le Marche e tutto questo accadrà anche grazie al determinante contributo della nostra coalizione” conclude Putzu.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram