Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Fermo, il Pd non si accontenta: "Bene la Lungotenna, ma investiamo sulla Mare-monti"

18 Giugno 2020

FEREMO – Alza il tiro Paolo Nicolai, segretario del Pd di Fermo. E lo fa parlando della Lungotenna, bretella viaria cruciale per lo sviluppo della piccola provincia. “La Regione Marche, grazie anche al lavoro degli esponenti fermani Cesetti e Giacinti e del Pd di Fermo, ha stanziato 5 milioni di euro per l’allargamento e la messa in sicurezza della strada. Ma – sottolinea Nicolai – questo non basta”.

Il progetto della Provincia

Il motivo è semplice: “Il rischio è quello di un’isola nel deserto. Per evitarlo, dovremo coordinare l’intervento con la nuova viabilità dei quartieri vicini al nuovo ospedale in costruzione, in quanto con il nosocomio potrebbe incorrere nel rischio di sovraccaricare il flusso di scorrimento”.

Da qui il ragionamento del segretario, rivolto chiaramente a sindaco e presidente della Provincia per far sì che “oltre che su un parziale allargamento delle carreggiate, si lavori per mettere in sicurezza lo svincolo di uscita che congiunge la strada di Tenna alla zona di Campiglione”. Aspetto su cui, come anticipato qualche giorno fa dall’ingegner Pignoloni della Provincia, ha lavorato l’ufficio tecnico che ha immaginato un percorso diverso per la parte finale della Lungotenna (LEGGI).

Infine, ultimo messaggio al livello superiore della politica, il segretario lo manda sulla Mare-monti: “Bisogna concentrare le forze su questo tratto cruciale per la crescita del Fermano”.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram